Scommesse, ha vinto 11mila euro con l’under in Atalanta-Salernitana

Scommesse, ha vinto 11 mila euro con l’under in Atalanta-Salernitana. Sì, avete letto bene: ecco tutto quello che è successo

Non solo i 37mila e passa euro portati a casa da uno scommettitore di Roma che ha pronosticato e centrato, investendo la bellezza di 350euro, il 5-1 finale in Napoli-Juventus. Anche gli 11mila euro di uno scommettitore cosentino che ha vinto grazie all’under 2,5 di Atalanta-Salernitana.

Scommesse, ha vinto 11mila euro con l'under in Atalanta-Salernitana
Il risultato finale di Atalanta-Salernitana ©️LaPresse

Ora, direte voi: com’è possibile beccare una cifra del genere visto che la partita in questione, quella che è costata per due giorni la panchina a Nicola, esonerato e richiamato dal presidente Iervolino, è finita 8-2? Niente di più semplice, grazie al Cash Out, vale a dire la possibilità di tirarsi fuori dalla scommessa quando mancano alcuni eventi rinunciando alla quota in questione. Ed è quello che a Cosenza è successo, sempre in un’agenzia Eurobet così come raccontato da Agimeg.it, ad uno scommettitore che ha visto lungo in un secondo momento. Prima, la scommessa sulla partita in questione, l’aveva praticamente toppata. Ma andiamo a vedere di quante partite, e di quali partite, parliamo.

Scommesse, gli 11mila euro con 10 partite

Lo scommettitore, con un solo euro, ha piazzato una scommessa di 10 eventi tra Premier League e Serie A. La quota diceva 37.563 euro, con una sola partita mancante. L’under di Atalanta-Salernitana appunto.

Scommesse, ha vinto 11mila euro con l'under in Atalanta-Salernitana
Lagioia dei giocatori dell’Atalanta, identica a quella dello scommettitore di Cosenza ©️LaPresse

Ma per prendere tutti questi soldi quali sono state le partite giocate. Ecco, ve le diciamo noi. A partire dall’Under dell’Inter contro il Verona con una partita sbloccata solamente dopo pochi minuti grazie alla rete di Lautaro Martinez. Partita che poi è finita in quel modo, senza altri scossoni. E poi? Poi il 2 del Southampton sul campo dell’Everton e la clamorosa vittoria del Brighton di De Zerbi sul Livepool di Klopp. In Premier League anche le vittorie del Wolverhampton in casa e del Nottingham Forrest sempre tra le mura amiche per chiudere il quadro inglese. Mentre in Serie A c’era l’over del Milan sul campo del Lecce, l’under tra Sassuolo e Lazio altra partita sbloccata nel primo tempo e che di solito regala una caterva di reti, il 2 dello Spezia sul campo del Torino e il 2 del Bologna a Udine, una partita questa caratterizzata anche da una chiamata Var dopo il primo vantaggio della squadra di Sottil che sarebbe potuta andare sul 2-0 dopo pochi minuti. E invece ribaltone, prima del cash out, e conseguente vincita clamorosa. Undicimila euro con un euro. Incredibile.