Formazioni ufficiali Marocco-Spagna: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Formazioni ufficiali Marocco-Spagna, la Roja di Luis Enrique contro la grande sorpresa dei gironi: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori.

Il Marocco, ultima selezione africana rimasta in gara a Qatar 2022, tenterà di sorprendere anche la Spagna dopo aver fermato la Croazia e battuto il Belgio nella fase a gironi. Risultati che, sommati alla vittoria contro il Canada nell’ultima giornata hanno permesso ai Leoni dell’Atlante di Walid Regragui di chiudere al primo posto nel gruppo F. Marocco che tuttavia non è stato baciato dalla fortuna, visto che pur arrivando davanti a tutti nel proprio raggruppamento negli ottavi dovrà vedersela con la temibile Roja di Luis Enrique, che non ha mai perso nei tre precedenti contro i nordafricani. Il più recente risale proprio allo scorso Mondiale, quello giocato in Russia. Nella fase a gironi quattro anni fa finì 2-2. Più in generale, la Spagna non perde contro una nazionale africana addirittura da Francia ’98. In caso di qualificazione ai quarti, invece, il Marocco farebbe la storia: in passato non si è mai spinto così lontano in una rassegna iridata. E per di più lo farebbe da imbattuto. Ecco le scelte di formazione dei due selezionatori.

Formazioni ufficiali Marocco-Spagna: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori
©️Lapresse

MAROCCO (4-3-3): Bono; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Ounahi, Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. CT: Walid Regragui.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Llorente, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Pedri, Busquets, Gavi; Ferran Torres, Asensio, Dani Olmo. CT: Luis Enrique.

Formazioni ufficiali Marocco-Spagna, il pronostico sui marcatori

Luis Enrique a sorpresa ha lasciato fuori Morata, sempre in gol nelle tre sfide affrontata dalla Roja finora. Al suo posto, al centro del tridente, c’è nuovamente Asensio: il giocatore del Real Madrid aveva cominciato dal 1′ anche nella prima gara con la Costa Rica. Questa però potrebbe essere la partita di Dani Olmo, uno dei “fedelissimi” del commissario tecnico asturiano e che malgrado giochi nel ruolo di esterno ha sempre una certa confidenza con il gol. Dall’altro lato, invece, Boufal ha tutto per fare male alla difesa delle Furie Rosse: l’attaccante dell’Angers se in giornata può rendersi imprendibile.

Formazioni ufficiali Marocco-Spagna, probabili ammoniti e tiratori

Asensio, in versione falso nueve, dovrebbe ripagare la fiducia del selezionatore effettuando almeno un tiro verso la porta difesa dal portiere marocchino Bono. Nel Marocco attenzione all’attaccante del Siviglia En-Nesyri, che si è sbloccato contro il Canada. Per quanto riguarda gli ammoniti, i gialli potrebbero fioccare per i marocchini, chiamati ad avere a che fare con l’asfissiante possesso palla spagnolo. Rischiano Amrabat, Amallah e lo stesso Boufal, mentre nella Spagna l’arbitro potrebbe sanzionare Llorente e Gavi.