F1, Gp Austria | Clamoroso colpo di scena: Ferrari in fiamme!

Gp Austria, Formula Uno: nuovo colpo di scena che ha riguardato la Ferrari di Carlos Sainz, a poco più di 12 giri dalla fine della gara.

In questi istanti si stanno disputando le ultime curve del Gran Premio d’Austria, di Formula Uno: una gara nella quale la Ferraris sembrava sul punto di poter mettere a segno una clamorosa doppietta, visto che Leclerc conduceva le operazioni, e Sainz era incollato a Verstappen, con un grande vantaggio in termini prestazioni.

Charles Leclerc, Carlos Sainz ©LaPresse

Proprio mentre era in procinto di superare Verstappen, Sainz è stato costretto al ritiro, a causa di gravi problemi di affidabilità. Addirittura Sainz, in un primo momento, non ha abbandonato l’abitacolo, perché non riusciva a tener ferma la sua Ferrari: questo ha posto le premesse per l’insorgenza di un piccolo incendio, subito sedato dal pronto intervento dei commissari, che hanno provveduto a sistemare il tutto. Regime di Virtual Safety Car che è durato molto poco, visto che la gara è subito ripartita, con Leclerc e Verstappen che ne hanno approfittato per cambiare subito le gomme.