Calciomercato, Juventus-De Ligt al passo d’addio: ecco la carta “vincente”

Calciomercato Juventus, il pressing del Chelsea per De Ligt è letteralmente asfissiante: l’ultimo rilancio dei Blues.

Quello che sembrava configurarsi come un mal di pancia di metà primavera, sta per assumere i contorni dei primi sintomi di un processo irreversibile. Il matrimonio tra De Ligt e la Juventus potrebbe concludersi molto presto, alla luce della decisione presa dall’olandese di non rinnovare il proprio contratto in scadenza nel 2024. Il nodo legato alla clausola rescissoria si è tramutato in un vero e proprio fardello, che sta imbrigliando ogni velleità di continuare a trovare un punto di incontro comune.

Juventus-Bologna
Vlahovic e de Ligt ©️Ansafoto

Il pressing del Chelsea è sempre più importante, al punto che i Blues, dopo aver visto respinta la prima offerta da 40 milioni di euro più Werner, sono passati al contrattacco, ponendo le premesse per nuovi blitz. I londinesi avrebbero già fatto recapitare alla “Vecchia Signora” una nuova offerta da oltre 70 milioni di euro, ma non è finita qui.

Calciomercato, Juventus-De Ligt: la “carta” vincente dei Blues

Juventus-Salernitana
De Ligt e Danilo ©️LaPresse

Stando a quanto riferito da CBS Sports, infatti, dopo aver recepito la volontà della Juve di incamerare solo cash dalla cessione dell’ex centrale dell’Ajax, il Chelsea avrebbe formulato un’offerta da 65 milioni di sterline, non ancora sufficienti, ma comunque sempre più vicini alla richiesta di Cherubini. Dopo essere partiti da una base di 80 milioni di sterline, infatti, la “Vecchia Signora” avrebbe leggermente abbassato le proprie pretese, al punto che potrebbe essere accettata anche un’offerta da circa 75 milioni di sterline. Si vociferava di un possibile inserimento nella trattativa di Jorginho che, però, potrebbe approdare all’ombra della Mole in un’operazione slegata da quella legata a De Ligt.