Wimbledon, Sinner tallona Berrettini: distanza ridotta

Wimbledon, sorteggiate le teste di serie dei due tabelloni: cinque azzurri avranno l’onore di partire tra i favoriti. 

Da qualche giorno hanno riaperto i cancelli dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club, uno dei circoli più antichi e longevi della storia di questo sport. Segno che Wimbledon è alle porte: il terzo Slam della stagione si prepara a ripartire. Lunedì comincerà ufficialmente l’edizione 2022 dei Championships, la più discussa in assoluto degli ultimi anni. L’Atp infatti ha deciso di non assegnare alcun punto – di fatto sarà una ricca esibizione – dopo che gli organizzatori hanno impedito a tennisti russi e bielorussi di prendervi parte.

Berrettini e Sinner
Berrettini e Sinner in un match di Atp Cup ©️LaPresse

Wimbledon però non perde il suo ultracentenario fascino. E con i premi in denaro che saranno ancora più sostanziosi rispetto agli ultimi anni resta uno degli Slam più e ambiti. Le speranze tricolori sono riposte quasi esclusivamente in Matteo Berrettini. L’attuale numero uno d’Italia a fine torneo perderà giocoforza diverse posizioni – non riuscirà a difendere i punti conquistati nel 2021 – ma resta quello che ha più possibilità di andare avanti e insidiare i più forti. Lo scorso anno raggiunse clamorosamente la finalissima e le recenti vittorie a Stoccarda e Queen’s hanno dimostrato come sull’erba in questo momento abbia pochi rivali in grado di contrastarlo. Nella giornata di ieri, intanto, sono state annunciate le teste di serie dei tabelloni del singolare maschile e femminile. Cinque, in totale, i tennisti e le tenniste azzurre che avranno l’onore di partire tra i favoriti.

Wimbledon, Berrettini leggermente davanti a Sinner nel seeding

Camila Giorgi ©️LaPresse

Nel tabellone del singolare maschile spicca l’assenza dei numero uno e numero due del ranking Atp, Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Le prime tre teste di serie saranno dunque il detentore Novak Djokovic, Rafa Nadal e Casper Ruud. Ottavo del seeding Matteo Berrettini, leggermente avanti a Jannik Sinner, che invece è decimo. Più staccato Lorenzo Sonego, che sarà la testa di serie numero ventotto. Nel novero delle favorite del tabellone del singolare femminile anche le due azzurre Camila Giorgi e Martina Trevisan, rispettivamente numero 21 e 22 del seeding.