Formazioni ufficiali Italia-Ungheria: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Italia-Ungheria, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della seconda sfida di Nations League per gli Azzurri.

Tutto pronto per il fischio d’inizio della seconda gara di Nations League per gli Azzurri di Roberto Mancini, che dopo l’importante pareggio maturato contro la Germania, vogliono confermare i buoni segnali offerti al Dall’Ara anche contro l’Ungheria. Ecco le scelte di formazione dei due allenatori:

Italia-Ungheria
Wilfried Gnonto ©️LaPresse

ITALIA (4-3-3): Donnarumma, Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola, Pellegrini, Cristante, Barella, Politano, Gnonto, Raspadori.

UNGHERIA (3-4-2-1): Dibusz; Lang, Orbàn, At.Szalat; Négo, A.Nagy, Schafer, Z.Nagy; Sallai, Szoboszlai.

Italia-Ungheria, il pronostico marcatori

Impegno agevole solo sulla carta per l’Italia, dal momento che l’Ungheria ha dimostrato di avere le carte in regola per mettere in difficoltà anche avversari più blasonati. Grande chance dal primo minuto per Giacomo Raspadori, che potrebbe ripagare la fiducia di Mancini con una prestazione importante, impreziosita da un goal. Occhio anche a Barella, che con i suoi tiri da fuori potrebbe trovare il bandolo della matassa.

Italia-Ungheria, probabili ammoniti e tiratori

Sarà verosimilmente l’Italia a provare a fare la partita, schiacciando il piede sull’acceleratore sin dalle prime battute: lei motivo che dovrebbe favorire le sortite di Spinazzola, che dovrebbe andare alla conclusione in almeno una circostanza. Rischio giallo per Orban, che ha palesato gravi limiti in marcatura, contro avversari rapidi nei cambi di direzione.