Atp Stoccarda, pronostici 6 giugno: c’è Sonego-Paire

Atp Stoccarda, inizia ufficialmente la stagione sull’erba: il tennista piemontese il primo azzurro a scendere in campo nel torneo tedesco.

Lo swing sulla terra si è ufficialmente concluso. Rafa Nadal ha vinto per la quattordicesima volta in carriera il Roland Garros, dimostrando che sul suo regno, Parigi, non è ancora tramontato il sole. Si apre ora un nuovo capitolo della stagione tennistica, quello dell’erba, pieno zeppo di incognite. A cominciare da Wimbledon, dove non potranno partecipare gli atleti russi e bielorussi e dove l’Atp molto probabilmente non assegnerà punti, trasformando i Championship in una sorta di prestigiosa “esibizione”. La stagione verde intanto inizia con i tornei 250 di Stoccarda e ‘s-Hertogenbosch. In Germania c’è una nutrita truppa di italiani, da Lorenzo Sonego a Lorenzo Musetti, passando per Matteo Berrettini, che si appresta a tornare sulla sua superficie preferita dopo il lungo stop.

Atp Stoccarda
Lorenzo Sonego ©️Ansafoto

Il primo italiano a scendere in campo nel torneo tedesco sarà Sonego, atteso da un debutto complicato contro l’imprevedibile Benoit Paire. Il tennista piemontese è reduce da una stagione su terra tutto sommato deludente. E solo in parte riscattata da alcune discrete prestazioni al Roland Garros: a Parigi si è spinto fino al terzo turno, arrendendosi dopo cinque combattuti set al futuro finalista, il norvegese Casper Ruud.

Per l’azzurro c’è l’imprevedibile francese

Atp Stoccarda
Benoit Paire ©️Ansafoto

Sonego in passato ha dimostrato di cavarsela anche sull’erba – ad Adalia, in Turchia, ha vinto il suo primo torneo Atp – e lo scorso anno ha collezionato sei vittorie e tre sconfitte, arrivando in finale ad Eastbourne e agli ottavi a Wimbledon. Contro Paire parte leggermente favorito ma le caratteristiche del francese, giocatore tecnicamente assai dotato e con un ampio bagaglio di colpi a disposizione, di solito vengono esaltate da una superficie veloce come l’erba. Molto dipenderà da come si presenterà all’appuntamento il giocatore di Avignone, le cui vittorie negli ultimi mesi si contano sulle dita di una mano.

Nel programma odierno scenderanno in campo anche Benjamin Bonzi e Feliciano Lopez: il veterano spagnolo, ormai ultraquarantenne, non sembra poter tenere testa al 25enne francese. Vittoria probabile anche per l’americano Giron, che avrà verosimilmente la meglio contro il tedesco Struff, appena tornato da un brutto infortunio. Più incerto il derby tedesco tra Otte e Altmaier, mentre la sorpresa potrebbe essere l’eventuale successo del moldavo Albot contro il portoghese Sousa, che sull’erba non ha mai entusiasmato.

Atp Stoccarda: possibili vincenti

Bonzi in Bonzi-Lopez (3 set)
Altmaier in Otte-Altmaier (3 set)
Giron in Giron-Struff (2 set)
Albot in Albot-Sousa (2 set)
Sonego in Sonego-Paire (3 set)