Udinese-Roma, Atalanta-Genoa: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Formazioni ufficiali di Udinese-Roma ed Atalanta-Genoa: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori delle due sfide di Serie A.

Roma ed Atalanta vogliono continuare a mettere pressione alla Juventus, che occupa al momento il quarto posto; per farlo, i giallorossi e gli orobici – alla luce del successo degli uomini di Allegri in casa della Samp – devono obbligatoriamente conquistare tre punti al cospetto di due squadre in salute e che non hanno nessuna intenzione di fare da vittime sacrificali. Ecco le scelte degli allenatori:

Atalanta-Genoa
Luis Muriel ©️LaPresse

UDINESE: (3-5-2) Silvestri; Becao, Pablo Marí, Perez; Molina, Pereyra, Jajalo, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Sergio Oliveira, Cristante, Zalewski, Pellegrini, Zaniolo, Abraham.

ATALANTA Sportiello; Djmsiti, Palomino, Scalvini; Maehle, Pessina, Koopmeiners, Zappacosta; Pasalic; Malinovskyi, Muriel

GENOA (3-5-2): Sirigu; Vasquez, Maksimovic, Ostigard; Frendrup, Badelj, Galdamés, Melegoni, Portanova; Yeboah, Amiri.

Udinese-Roma ed Atalanta-Genoa: il pronostico marcatori

Zaniolo e Muriel: questi i due marcatori “consigliati”. Con Abraham che fungerà da boa ed inossidabile punto di riferimento, il tuttocampista di Mou agirà da rifinitore; apparso in crescendo di condizione contro l’Atalanta, il gioiello di Mou ha tutta l’intenzione di zittire critiche e voci di mercato con una prestazione importante. Discorso simile si può fare per Muriel, con il colombiano che è reduce dalla sfavillante doppietta siglata contro il Bayer Leverkusen.

Probabili ammoniti e tiratori di Udinese-Roma ed Atalanta-Genoa

Cristante e Molina potrebbero finire sul taccuino del direttore di gara nella sfida del “Friuli”, così come Badelj e Galdames. Sergio Oliveira e Pellegrini si candidano ad effettuare almeno due tiri nello specchio della porta; discorso simile lo si può fare per Koopmeiners, sempre più negli ingranaggi di Gianpiero Gasperini.