Real Madrid-PSG, Champions League: streaming gratis, formazioni, pronostici

Real Madrid-PSG è un match valido per il ritorno degli ottavi di finale della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, streaming gratis.

REAL MADRID – PSG | mercoledì ore 21:00

Un lampo di Kylian Mbappé nei minuti di recupero, una giocata sensazionale tirata fuori dal cilindro dal fenomeno francese, capace di mettere a soqquadro la difesa del Real Madrid e castigare l’incolpevole Courtois con un diagonale perfetto. Finora è lui a decidere l’effervescente supersfida degli ottavi di Champions League tra gli spagnoli e il Psg. Proprio il giocatore che incarna il grande sogno dei Blancos, pronti a ricoprirlo d’oro la prossima estate pur di vederlo all’opera al “Bernabeu”.

Real Madrid-PSG
Kylian Mbappé ©️LaPresse

Per adesso però Mbappé non rappresenta nient’altro che un nemico da abbattere per la truppa guidata da Carlo Ancelotti, chiamata a sovvertire l’1-0 dell’andata nel proprio stadio. Venti giorni fa il confronto fra i due colossi del calcio europeo non è stato entusiasmante come ce lo aspettavamo. Per lunghi tratti abbiamo assistito ad una gara bloccata, a tratti persino noiosa, con un Real Madrid insolitamente remissivo e coscientemente rintanato nella propria area di rigore al fine di uscire dal Parco dei Principi con un risultato positivo, quasi a voler ammettere la superiorità degli uomini di Mauricio Pochettino. Che sarebbero potuti andare in vantaggio già a metà secondo tempo, se un evanescente Leo Messi non si fosse fatto ipnotizzare dal portiere belga dagli undici metri.

Nella gara di ritorno cambierà verosimilmente la trama: il Real sarà costretto ad attaccare (per passare dovrà vincere con almeno due gol di scarto) e potrà farlo senza grossi timori visto che non vige più la regola dei gol in trasferta.

Dal match di Parigi il Real ha vinto tre partite di fila – Alaves, Rayo Vallecano e Real Sociedad – segnando complessivamente otto gol e ipotecando la Liga (otto punti sul Siviglia secondo). Apparso in calo invece il Psg, battuto due volte nelle ultime tre partite, prima dal Nantes e poi dal Nizza. Sconfitte in ogni caso indolore alla luce dell’enorme divario che separa la corazzata parigina dalle sue inseguitrici.

Le ultime notizie sulle formazioni

Real Madrid-PSG
Thibaut Courtois ©️LaPresse

Due assenze non da poco in casa Real Madrid. La prima è quella dello squalificato Casemiro, una delle tre colonne del centrocampo di Ancelotti che all’andata fu preziosissimo in fase di contenimento. L’altra riguarda il terzino sinistro Mendy, sostituito da uno tra Alaba e Nacho: quasi certamente farà le sue veci il secondo, considerando che l’ex Bayern Monaco dovrebbe giocare al centro della retroguardia di fianco a Militao. Al posto del nazionale brasiliano toccherà invece a Valverde, mentre il tridente offensivo dei Blancos sarà formato da Asensio, Benzema e Vinicius Jr.

Psg in apprensione per le condizioni di Mbappé, colpito in allenamento due giorni prima della partita e in forte dubbio per la trasferta madrilena. Si attende il responso degli esami e Pochettino incrocia le dita: se non dovesse farcela, nel tridente potrebbe partire dal 1′ Di Maria, con Messi che giocherebbe come prima punta tra il connazionale e Neymar. In porta ballottaggio tra Donnarumma e Navas, mentre dovrebbe recuperare Hakimi dopo lo stop di oltre una settimana.

Come vedere Real Madrid-PSG in streaming gratis

Real Madrid-PSG è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà allo stadio “Bernabeu” di Madrid, in Spagna. L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming su Amazon Prime Video. La telecronaca sarà effettuata da Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Massimo Ambrosini. Abbonarsi alla piattaforma, che da quest’anno ha l’esclusiva su 16 gare del mercoledì di Champions League, ha un costo di 3,99 euro al mese oppure di 36 euro all’anno. Chi non è ancora abbonato può attivare gratis una prova di trenta giorni.

Il pronostico

L’eventuale assenza di Mbappé cambierebbe (e non poco) le carte in tavola: senza di lui il Psg diventa più prevedibile in fase di possesso palla. Anche il Real deve fare i conti con defezioni importanti, ma stavolta dovrebbe riuscire ad evitare quantomeno la sconfitta con i parigini, in una gara che si preannuncia più movimentata di quella dell’andata. Entrambe segneranno con ogni probabilità almeno un gol per parte. E per la qualificazione resta favorita la squadra di Pochettino.

Le probabili formazioni di Real Madrid-PSG

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Alaba, Nacho; Modrić, Kroos, Valverde; Asensio, Benzema, Vinícius Jr.
PSG (4-3-3): Navas; Hakimi, Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes; Gueye, Verratti, Danilo; Messi, Mbappé, Neymar.

Real Madrid-PSG: chi vince?

  • Real Madrid (45%, 136 Votes)
  • Pareggio (29%, 88 Votes)
  • PSG (26%, 79 Votes)

Total Voters: 303

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-2