Milan-Lazio: formazioni ufficiali, pronostico marcatore, ammoniti

Milan-Lazio è una partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia e si gioca alle 21:00: formazioni ufficiali, probabile marcatore, ammoniti, tiri in porta.

Le formazioni ufficiali
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Messias, Diaz, Leao; Giroud.
LAZIO (4-3-3): Reina, Hysaj, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; F. Anderson, Immobile, Zaccagni.

Si riaccendono le luci a San Siro. Altro duello tra una milanese e una romana, ma stasera in campo scenderanno Milan e Lazio. In palio c’è la semifinale di Coppa Italia: chi passa dovrà poi vedersela con l’Inter, che ieri ha battuto 2-0 la Roma del mai veramente dimenticato José Mourinho. I rossoneri di Stefano Pioli sono reduci proprio dalla strepitosa vittoria nel derby coi nerazzurri, sabato scorso ribaltati in appena tre minuti grazie alla doppietta di Giroud. Tre punti fondamentali per il Milan, preziosissimi. Che gli hanno consentito di riaprire i giochi scudetto e portarsi ad un punto dagli uomini di Simone Inzaghi. Giornata importante anche per la Lazio, che si è rilanciata in ottica Europa League espugnando Firenze: un nettissimo 0-3 che ha confermato i progressi – anche a livello di gioco – della squadra di Maurizio Sarri. Lo spettacolo, insomma, non dovrebbe mancare.

Milan-Lazio
Maurizio Sarri ©️LaPresse

Come vedere Milan-Lazio in diretta tv e in streaming

Milan-Lazio è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà allo stadio “Meazza” di Milano. Sarà trasmessa in chiaro da Mediaset, da quest’anno detentrice dei diritti del torneo, su Canale 5 (canale 5 del digitale terrestre e 505 per l’Hd). Sarà possibile vedere Milan-Lazio anche in diretta streaming su Mediaset Infinity e su Mediaset Play.

I pronostici su marcatori, ammoniti, tiri in porta

Giroud on fire: toccherà di nuovo al centravanti francese fare le veci dell’infortunato Ibrahimovic. Sull’onda della doppietta realizzata contro l’Inter, l’attaccante transalpino potrebbe finire nel tabellino dei marcatori anche contro la Lazio. Nel Milan occhio anche a Messias, che con la sua qualità riuscirà probabilmente a mettere in difficoltà la difesa biancoceleste, imbattuta da tre partite.

Dall’altra parte, non possiamo non considerare il solito Immobile, devastante a Firenze in contropiede. Per quanto riguarda i tiri in porta, attenzione a Basic, uno che da lontano ci prova spesso. Rischiano il giallo, infine, Kessié e Patric.