Juventus-Napoli, l’ASL dà l’ok | Ma la partita è a rischio

Juventus-Napoli
De Laurentiis ©️LaPresse

Juventus-Napoli, l’Asl ha dato l’ok per la partenza. Ma la partita è ancora a rischio. Ecco le ultime novità su una sfida sempre ricca di polemiche

L’Asl di Napoli, dopo l’esito dei tamponi di questa mattina, ha dato l’ok al Napoli per partire alla volta di Torino e scendere in campo, domani sera, contro la Juventus alla ripresa della Serie A. Ma la partita, secondo quanto riportato da Il Mattino, è ancora a rischio. E stando anche a diverse informazioni raccolte da Il Veggente.it, ancora gli azzurri non sono partiti. Insomma, una situazione incandescente.

Secondo il quotidiano napoletano tocca al Napoli decidere se partire o meno. Anche perché da questo momento in poi sono tutti in quarantena i calciatori che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino da più di 4 mesi e che non hanno fatto la dose booster.

LEGGI ANCHE: Medvedev-Berrettini, Atp Cup: diretta tv in chiaro, streaming, pronostici

Juventus-Napoli, partita a rischio

Serie A
Spalletti, positivo al Covid ©️LaPresse

Fino a pochi minuti fa il Napoli non era partito. Nonostante, a quanto appreso nelle scorse ore, avesse un volo programmato dall’aeroporto di Capodichino tra le 16 e le 17 di oggi. Ma nessuno si è presentato al Maradona dove c’era l’appuntamento della squadra per poi andare a prendere il volo. Si potrebbe anche sbloccare tutto nello spazio di pochi minuti, ma al momento la situazione è questa.

In attesa di nuovi sviluppi, la situazione al momento è questa. Una gara che come sempre regala forti, fortissime, polemiche.