Calciomercato Juventus, Allegri nei guai | Rifiuto netto del club inglese

Pronostici
©LaPresse

Calciomercato Juventus, Allegri nei guai. Il club inglese avrebbe rifiutato il cartellino del giocatore. Un esubero che non si riesce a piazzare

La Juventus, nel mercato di gennaio, si deve rinforzare. Lo sa la dirigenza, e lo chiede anche Massimiliano Allegri, che dopo gli ultimi risultati in campionato è rientrato nella corsa Champions e, soprattutto, punta a quella Coppa che ha regalato un sorteggio benevolo alla Vecchia Signora almeno per quanto riguarda gli ottavi di finale. Insomma, lasciata ormai andare la parola scudetto – l’Inter è troppo solida e corre, lì davanti – i torinesi rimangono in corsa per gli altri obiettivi. Senza dimenticare che il 12 gennaio si giocherà la finale di Supercoppa proprio contro i nerazzurri e c’è sempre la Coppa Italia, che ogni anno diventa un obiettivo concreto.

Ma per cercare di arrivare in fondo in tutte le manifestazioni, la Juve ha bisogno di innesti soprattutto in mezzo al campo. Il reparto è in difficoltà, e nessuno – tranne Locatelli – sembra in grado di poter accelerare. Ma per prendere qualcuno, c’è bisogno di uscite. Soprattutto di qualche elemento che non rientra nei piani del tecnico. Tra Ramsey, Rabiot e Arthur, sono diversi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, scelto il dopo Kessié | Colpaccio in Serie A

Calciomercato Juventus, Arteta rifiuta Arthur

Arteta @LaPresse

Ed è proprio il brasiliano ad essere al centro di una trattativa che lo potrebbe anche portare ad una partenza nelle prossime settimane. Si è parlato infatti di un possibile interesse dell’Arsenal di Arteta che, a gennaio, avrà dei problemi in mezzo al campo visto che diversi giocatori partiranno per la Coppa d’Africa. La Juve, secondo quanto riportato dal Daily Express, avrebbe offerte il cartellino dell’ex Barcellona e starebbe aspettando una risposta.

Ma questa potrebbe essere negativa: un veto piazzato direttamente dall’allenatore spagnolo che non vedrebbe di buon occhio l’arrivo del centrocampista, puntando quindi in maniera decisa verso altri obiettivi. Un problema, per Allegri, che sperava di sbarazzarsi di Arthur per poter puntare a qualche calciatore più congeniale alla sua idea di calcio. Ma probabilmente non sarà così.