Anno nuovo, criptovalute nuove: la guerra a Bitcoin è appena iniziata

Criptovalute, le valute storiche saranno presto sorpassate da quattro new entry che stanno facendo faville in questi giorni: ecco quali sono.

Gli analisti ne sono convinti: nell’anno che sta per iniziare, in fatto di criptovalute ne vedremo delle belle. Secondo le loro previsioni, ci sono 4 monete in agguato pronte a far mangiare la polvere ai competitor che hanno dominato incontrastati fino ad ora. E sapete quali sono?

Leggi anche: Le criptovalute e l’uomo dell’anno: chi investe deve seguirlo

Probabilmente no. Non sono ancora famosissime, a dir la verità. Non quanto Bitcoin, Dogecoin o Shiba Inu, quanto meno. Ma, seppur ancora “acerbe”, si stima che possano sorpassare le criptovalute leader del mercato già nei primi mesi del 2022. Che sarebbe un’impresa assolutamente incredibile.

La prima di esse, come riferisce Punto Informatico, è Cardano, il cui percorso è stato davvero pazzesco. Il suo obiettivo è quello di mettere in piedi un sistema decentralizzato completamente autosufficiente. Una determinazione, la sua, che è piaciuta moltissimo agli investitori, ovviamente in cerca di realtà solide e ambiziose.

Quattro nuove criptovalute da non perdere

Criptovalute
©Getty Images

Di Algorand ha colpito, invece, la velocità di transazione. Anch’essa è candidata ad essere una delle criptovalute più gettonate del 2022 alla luce, soprattutto, dei suoi “numeri”. Basti dire che è in grado di elaborare qualcosa come mille transazioni o poco più al secondo, per rendere l’idea di quanto sia performante.

Poi c’è Polkadot. Anch’essa è stata un’autentica sorpresa. Il suo punto di forza, come riferiscono gli esperti, è la comunicazione. Che vuol dire? Significa che questa crypto permette lo scambio tra varie blockchain, il che permette di bypassare uno dei problemi più spinosi del settore delle valute digitali.

È da tenere sotto controllo anche Stellar Lumes che, secondo le previsioni, potrebbe presto superare sia Shiba Inu che Dogecoin. Tra il costo basso dei fee e la velocità di transazione, negli ultimi giorni ha collezionato numeri da record. Motivo in più, quindi, per puntare su quello che potrebbe essere un nuovo cavallo vincente.