Formula 1, GP del Messico: dove vederlo in tv, streaming, pronostici

Formula 1
Bottas ©️LaPresse

Formula 1, oggi c’è il GP del Messico: ecco dove vederlo in diretta tv e in streaming e i pronostici per la prova del Mondiale

A sorpresa, davanti a tutti, partirà Bottas. E, al suo fianco, ci sarà Hamilton, con le due Red Bull dietro. Quindi, l’attuale leader della classifica, Max Verstappen, scatterà dalla terza posizione. Non il massimo, ovviamente, visto che mancano solamente cinque gare alla fine del Mondiale ed ogni punto sarà pesantissimo. L’inglese invece potrebbe sfruttare l’aiuto del compagno, e cercare di vincere una gara che si potrebbe rivelare decisiva. Ovviamente, dopo le qualifiche di ieri, il migliore tempo delle Mercedes è stata una sorpresa, visto che le Red Bull nelle libere sembrava potessero volare.

Ancora così, le Ferrari. Sainz partirà dalla sesta posizione, mentre Leclerc dall’ottava. Si prospetta, per le rosse di Maranello, un altro weekend difficile, sperando senza dubbio in tempi migliori.

LEGGI ANCHE: I pronostici di domenica 7 novembre | Serie A, Liga, Premier League, Bundesliga

Formula 1, dove vedere il Gran Premio di oggi

Formula 1
Hamilton ©️Getty Images

Le gara di oggi, in programma alle 20, sarà visibile in diretta tv e in esclusiva sul canale dedicato: Sky Sport F1 HD.

Ovviamente anche in streaming, grazie all’applicazione Sky Go, sarà possibile seguire oggi in diretta le qualifiche. Anche su Now Tv, servizio che permette di acquistare gli eventi sportivi, sarà possibile vedere chi oggi riuscirà a fare il miglior tempo.

In differita, invece, le gara di oggi, dalle 22:55 di domenica 7 novembre, sarà trasmessa su Tv8, canale gratuito di Sky, al tasto 8 del telecomando.

LEGGI ANCHE: Inter, è derby anche sul mercato | Affare da 10 milioni di euro

Il pronostico

La possibilità di avere il compagno in pole e il fatto di scattare dalla seconda posizione, permette a Lewis Hamilton di sognare in grande. Al momento, l’inglese, ha 12 punti in meno rispetto a Max Versteppen. E la gara di oggi, dicevamo, potrebbe essere decisiva. Una vittoria dell’inglese terrebbe viva la corsa al Mondiale. E la sensazione è che possa essere davvero così.