Paraguay-Argentina, qualificazioni Mondiali 2022: streaming, pronostici

Paraguay-Argetina
Messi ©️Getty Images

Paraguay-Argentina è una gara valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. Come vedere la partita, pronostici e probabili formazioni

PARAGUAY – ARGENTINA | venerdì ore 01:00

La squadra di Scaloni vola in classifica e ha la possibilità di blindare la qualificazione. Quella di Berrizzo invece ha bisogno di punti per rientrare in corsa, visto che al momento è tagliata fuori. Non sarà comunque una passeggiata per l’Argentina, che però ha onestamente tutte le carte in regola per fare bottino pieno sul campo del Paraguay, che è una squadra completamente diversa da quella ammirata in alcuni anni. Ci sono elementi di qualità, ma vuoi mettere con Messi, De Paul, Di Maria e compagni? Bene, la sensazione, è che l’Albiceleste abbia tutte le carte in regola per riuscire nella vittoria esterna.

Lautaro Martinez non sarà della partita per un infortunio muscolare: al suo posto è pronto l’altro interista Correa.

LEGGI ANCHE: I pronostici di giovedì 7 ottobre | Nations League, Qualificazioni ai Mondiali

LEGGI ANCHE: Belgio-Francia, Nations League: diretta tv in chiaro, streaming, pronostici

Come vedere Paraguay-Argentina in diretta tv o in streaming

Serie A e Fantacalcio
Lauataro Martinez ©️Getty Images

La partita Paraguay-Argentina valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2022, sarà possibile seguirla in diretta streaming sul sito  comotv.com. Il canale infatti è riuscito ad accaparrarsi in esclusiva tutte le partite del girone sudamericano, che verranno trasmesse in maniera totalmente gratuita.

Il pronostico

L’Argentina, come detto, dovrebbe riuscire a vincere una partita che sulla carta appare difficile. Scaloni dovrebbe affidarsi al 4-4-2, con Messi e il calciatore dell’Inter davanti. Due, che per usare un termine antico, danno del tu al pallone. La sensazione, inoltre, è che possa essere una sfida da almeno tre reti complessive.

Le probabili formazioni di Paraguay-Argentina

PARAGUAY (4-3-3): Antony Silva; Rojas, Balbuena, Alonso, Arzamendia; Villasanti, Hugo Martinez, O. Romero; Angel Romero, Luis Amarilla, Sanabria.
ARGENTINA (4-4-2): Musso; Molina, Pezzella, Otamendi, Acuna; Di Maria, De Paul, Paredes, A. Gomez; Messi, Correa.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3