Formula 1, Sprint Race Gp di Monza: pronostici, diretta tv in chiaro, streaming

Formula 1
Bottas ©️Getty Images

Formula 1, Sprint Race Gp di Monza: il pronostico, la diretta tv in chiaro, e tutto quello che c’è da sapere sulla gara di questo pomeriggio

No, non abbiamo sbagliato. La Sprint Race di questo pomeriggio, che assegnerà la pole position per domani, è proprio una gara. Corta, ovviamente, saranno 100 chilometri, ma tutti in pista alla ricerca di punti (i primi tre ne prendono) e soprattutto per cercare, domani, di partire davanti nell’appuntamento che chiuderà il weekend italiano e le tre settimane consecutive di corse dopo le ferie estive.

C’è una novità: oggi, davanti a tutti, partirà Bottas, che ieri pomeriggio nelle qualifiche ha fatto registrare il miglior tempo. Al suo fianco il compagno di squadra Hamilton; mentre Verstappen, che guida la classifica piloti, partirà dalla terza posizione. Le Ferrari di Sainz e Leclerc scatteranno invece dalla settima e dall’ottava posizione.

LEGGI ANCHE: I pronostici di sabato 11 settembre | Serie A, B, Liga, Bundesliga e Premier League

Formula 1, dove vedere la Sprint Race di oggi

F1 2021
Lewis Hamilton, oggi è il nostro favorito ©️Getty Images

Grande novità per la gara di oggi. Infatti, la Sprint Race, che avrà inizio alle ore 16:30, sarà possibile seguirla in diretta tv in chiaro su Tv8.

Ovviamente, anche su Sky, ci sarà la possibilità di vedere chi domani riuscirà a partire dalla pole position. Il canale dedicato è ovviamente Sky Sport Formula 1 HD.

In streaming sarà possibile seguire tutto grazie a Sky Go, a Now Tv, e anche collegandosi al sito TV8.it.

Il pronostico

C’è un alta probabilità che la pole domani se la prenda Bottas che, scattando davanti a tutti, in una gara così corta, potrebbe anche chiudere in testa alla fine dei 100 chilometri previsti. Ma c’è una squadra a cui dare conto, quindi, la scuderia Mercedes, potrebbe anche decidere di agevolare il pilota che è in corsa per la vittoria del Mondiale. Quindi, il nostro favorito per oggi, è ovviamente Lewis Hamilton.