Italia-Lituania, qualificazioni Mondiali 2022: tv, streaming, formazioni, pronostici

Italia-Lituania
Jorginho dopo il rigore sbagliato contro la Svizzera ©️Getty Images

Italia-Lituania è una partita della sesta giornata del gruppo C di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma mercoledì alle 20:45: approfondimenti, diretta tv, streaming, probabili formazioni e pronostici.

ITALIA – LITUANIA | mercoledì ore 20:45

Un’Italia che continua ad essere sprecona e poco concreta domenica scorsa ha graziato almeno in due occasioni la Svizzera nel match clou di Basilea, complicando ulteriormente il suo cammino verso Qatar 2022. L’ha fatto prima con Berardi, che involato verso la porta rossocrociata si è fatto ipnotizzare dal portiere Sommer ed ha finito per tirare la palla fra le sue braccia. Poi, ad inizio ripresa, l’estremo difensore del Borussia Monchengladbach ha compiuto un altro miracolo sul rigore tirato da Jorginho: secondo errore di fila per il centrocampista italobrasiliano dopo quello sbagliato nella finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra ma fortunatamente non decisivo ai fini del successo sugli inglesi.

La serenità e la spensieratezza del post-Europeo, insomma, sembrano già un lontano ricordo: gli Azzurri non sono ancora spalle al muro, ma i bonus sembrano ormai essersi esauriti.

I due pareggi di settembre – mese in cui storicamente patiamo la scarsa condizione atletica rispetto ad altre nazionali più pronte – contro Bulgaria (1-1) e Svizzera (0-0), costringono gli uomini di Roberto Mancini a giocare per un solo risultato le tre restanti gare di qualificazione: la vittoria. Compresa ovviamente la sfida dell’Olimpico di Roma a novembre con gli elvetici, probabilmente quella decisiva per il primo posto che vale l’accesso diretto ai prossimi campionati del mondo.

La classifica attuale vede al comando l’Italia con 11 punti, +4 sulla selezione guidata da Murat Yakin. Che però rispetto ai campioni d’Europa ha giocato due gare in meno e, se dovesse vincerle entrambe, concretizzerebbe il sorpasso in vetta. Diventa così obbligatorio battere il fanalino di coda Lituania a Reggio Emilia – e possibilmente con un ampio scarto di gol, in ottica differenza reti – prima di concentrarsi sui due fondamentali match di novembre.

Le ultime notizie sulle formazioni

Quella del Mapei Stadium sarà un’Italia diversa, a tratti inedita. Non nel modulo, ma negli uomini. Hanno lasciato il ritiro Immobile (problema muscolare) e Insigne (motivi personali), assenze che si aggiungono a quelle di Chiesa e Bastoni. Anche Zaniolo è tra gli acciaccati e difficilmente Mancini lo rischierà. Il prescelto per sostituire Immobile al centro del tridente azzurro è dunque Raspadori: l’attaccante del Sassuolo partirà titolare nel suo stadio, così come il suo compagno di squadra Berardi, mentre a sinistra agirà uno degli uomini di fiducia del commissario tecnico, Bernardeschi. A centrocampo mancherà Sensi, l’opzione individuata da Mancini: ai lati di Jorginho dovrebbero esserci Pessina e Locatelli. Novità Biraghi, infine, sull’out sinistro difensivo.

Italia-Lituania
Una formazione della Lituania ©️Getty Images

Modulo abbottonato invece per il selezionatore lituano Valdas Ivanauskas. Un 4-5-1 con Kazlauskas unica punta per tentare di ostacolare il palleggio degli Azzurri. La Lituania non ha totalizzato neanche un punto in queste qualificazioni e l’ultima vittoria risale a quasi un anno fa contro il Kazakistan.

Come vedere Italia-Lituania in diretta tv e streaming

Italia-Lituania è in programma mercoledì alle 20:45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1. Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Il pronostico

L’Italia non può più sbagliare ed è chiamata ad una prova di forza contro il fanalino di coda del gruppo C. Azzurri favoriti in un match in cui stavolta dovrebbero segnare dai due ai quattro gol. 

Le probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Biraghi; Pessina, Jorginho, Locatelli; Berardi, Raspadori, Bernardeschi.
LITUANIA (4-5-1): Setkus; Lasiskas, Satkus, Utkus, Baravykas; Jankauskas, Verbickas, Megelaitis, Slivka, Novikovas; Kazlauskas.

L'Italia segnerà più di due gol contro la Lituania?

  • (79%, 108 Votes)
  • No (21%, 29 Votes)

Total Voters: 137

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 3-0