Udinese-Venezia, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Udinese-Venezia
L'esultanza di Pereyra (a sinistra) dopo il gol alla Juventus ©️Getty Images

Udinese-Venezia è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca venerdì alle 18:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

UDINESE – VENEZIA | venerdì ore 18:30

Un pari che vale quasi come una vittoria, quello conquistato dall’Udinese nella prima giornata di Serie A contro la Juventus. Le possibilità di andare a punti erano minime contro i bianconeri di Allegri, favoriti nella corsa allo scudetto. Ma la decisa reazione nella ripresa e l’evidente complicità del portiere Szczesny – protagonista in negativo del match della Dacia Arena con due svarioni clamorosi – hanno consentito ai friulani di rimontare lo 0-2 del primo tempo. Eppure dopo lo show di Dybala, autore del primo gol e propiziatore del secondo realizzato da Cuadrado, la partita sembrava già in archivio.

Alla squadra di Luca Gotti, tuttavia, carattere e personalità non mancano e, con Pereyra prima e Deulofeu dopo, ha negato alla Vecchia Signora la sua prima gioia in campionato. E, al netto delle papere del polacco, l’Udinese ha dimostrato di poter sopperire all’assenza di De Paul, l’ex capitano ceduto a malincuore in estate all’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone.

Neanche il tempo di metabolizzare l’impresa che è subito tempo di riscendere in campo. Stavolta l’impegno è decisamente meno proibitivo: torna il derby del Triveneto con il neopromosso Venezia. I lagunari, come da pronostico, sono tornati a mani vuote dal “Maradona” di Napoli, ma i rimpianti non sono pochi per la truppa di Paolo Zanetti. In superiorità numerica dal 22′ per via dell’espulsione di Osimhen, non è riuscita ad approfittarne, disgregandosi completamente dopo il vantaggio partenopeo di Insigne. In ogni caso le note positive non sono state poche.

Udinese-Venezia
Luca Fiordilino ©️Getty Images

Udinese-Venezia: le ultime notizie sulle formazioni

Gotti pensa di riproporre dal’1′ l’undici del secondo tempo con la Juventus, con Okaka e Deulofeu a formare il tandem d’attacco. Pereyra, dunque, dovrebbe arretrare a centrocampo, dove il regista sarà verosimilmente Arslan, coadiuvato da Walace. Fasce affidate a Molina e Udogie, mentre in difesa si va verso la conferma del trio composto da Becao, Nuytinck e Samir.

Zanetti porterà ad Udine i due nuovi acquisti Henry e Okereke, due valide alternative in attacco. Arruolabili anche Mazzocchi, Vacca e Modolo, squalificati contro il Napoli. Davanti, nel tridente, a supportare la punta Forte ci penseranno Johnsen e Di Mariano. In mezzo Fiordilino è in vantaggio nel ballottaggio con Tessmann.

Come vedere Udinese-Venezia in diretta tv e in streaming

Udinese-Venezia, in programma venerdì alle 18:30 alla Dacia Arena di Udine, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

L’Udinese è leggermente favorita per la vittoria, ma il Venezia può dare filo da torcere ai friulani, di ottimo umore e più consapevoli dei loro mezzi dopo il buon pari con la Juventus. Match probabilmente da meno di tre gol complessivi, come è successo più volte lo scorso anno nelle gare casalinghe dei friulani.

Le probabili formazioni di Udinese-Venezia

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Arslan, Walace, Udogie; Deulofeu, Okaka.
VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino, Peretz, Heymans; Johnsen, Forte, Di Mariano.

Udinese-Venezia: chi vince?

  • Udinese (65%, 133 Votes)
  • Pareggio (27%, 55 Votes)
  • Venezia (9%, 18 Votes)

Total Voters: 206

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-0