Pisa-Spal, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Pisa-Entella
D'Angelo (Getty Images)

Pisa-Spal è una partita della prima giornata di Serie B e si gioca domenica alle 20.30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

PISA – SPAL | domenica ore 20:30

Il Pisa, dopo il buon campionato della scorsa stagione, vuole continuare a viaggiare nel solco tracciato. Buone scelte sul mercato, servono conferme sul campo. La Spal vive sull’entusiasmo di Tacopina che ha preso la società e sulla verve del tecnico Clotet, impostosi la scorsa stagione sulla panchina del Brescia.

Le ultime notizie sulle formazioni

Per D’Angelo ballottaggio sulla trequarti tra Gucher e Marsura, favorito il primo. Birindelli ok, Beruatto non è al meglio. Destinato alla panchina l’israeliano Cohen. Scelte risicate per Clotet, in vista di Pisa-Spal, che potrebbe riproporre l’undici che ha giocato in Coppa a Benevento. Il tutto col rientro dal 1’ di Missiroli (favorito su Mora) e il tridente con Seck, Colombo e Di Francesco.

Spal-Pordenone
Lo Stadio Paolo Mazza, a Ferrara (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, CC BY-SA 4.0)

Come vedere Pisa-Spal in diretta tv e streaming

Pisa-Spal è in programma domenica alle 20:30 allo stadio “Anconetani” di Pisa. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda l’esordio di Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Partita da tripla, dove però, può saltare fuori un pareggio con gol. Il Pisa ha il favore di giocare in casa, ma la Spal ha organico importante.

Le probabili formazioni di Pisa-Spal

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Berra, Caracciolo, Hermannsson, Birindelli; Marin, Quaini, De Vitis; Gucher, Sibilli; Lucca.
SPAL (4-3-3): Thiam; Dickmann, Vicari, Coccolo, Yabre; Esposito, Viviani, Missiroli; Seck, Colombo, Di Francesco.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1