Genk-Shakhtar Donetsk, Champions League: formazioni, pronostici

pronostici
Roberto De Zerbi ©️Getty Images

Genk-Shakhtar Donetsk è un match valido per il terzo turno preliminare di Champions League e si gioca martedì alle 20:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

GENK – SHAKHTAR DONETSK | martedì ore 20:00

Non poteva iniziare meglio l’avventura di Roberto De Zerbi sulla panchina dello Shakhtar Donetsk. L’ex tecnico del Sassuolo, alla sua prima esperienza internazionale, ha debuttato con un doppio successo nel campionato ucraino. Le vittorie su Inhulets Petrove (2-1) e Lviv (0-3) hanno fatto schizzare gli arancioneri subito in cima alla classifica, che condividono momentaneamente con il Desna. Le cinque reti messe a segno nei primi 180′ ufficiali sono un po’ il manifesto dell’allenatore bresciano, fino a questo momento l’uomo giusto nel posto giusto. Le idee del tecnico, incentrate su un tipo di calcio dichiaratamente propositivo e dunque sul possesso palla, sembrano aver già attecchito in un ambiente in cui la qualità e la ricerca del bel gioco l’hanno sempre fatta da padrone.

Il 4-2-3-1, marchio di fabbrica di De Zerbi, funziona già a meraviglia ed è un “vestito” si adatta alla perfezione alle caratteristiche della rosa dei Minatori. Con l’arrivo di Marlon dal Sassuolo la difesa ha acquistato maggiore solidità, mentre davanti il tecnico ha fatto capire di voler puntare forte su Tete e soprattutto su Traore, giovanissimo centravanti prelevato in estate dall’Ajax. Ed entrambi stanno ripagando la sua fiducia.

Genk-Shakhtar Donetsk
Paul Onuachu ©️Getty Images

Lo Shakhtar adesso cerca conferme anche nel primo impegno internazionale: la qualificazione alla fase a gironi della Champions League è obiettivo alla portata, assolutamente da non fallire. De Zerbi e i suoi esordiscono in Belgio, nella tana del Genk. Un club che da sempre sforna giovani interessanti, ma la stagione 2021-22 non è partita secondo i piani dell’allenatore John Van den Brom. Due sconfitte nelle prime tre gare ufficiali, tra cui quella nella Supercoppa contro il Club Brugge. In Pro League venerdì scorso ha incassato quattro gol con l’Oostende, al termine di un pirotecnico 3-4.

Il pronostico

L’inizio difficile del Genk, provocato in gran parte da gravi incertezze difensive, fa pensare ad una vittoria abbastanza netta da parte dello Shakhtar Donetsk, che nella trasferta belga dovrebbe ipotecare già la qualificazione. I gol complessivi verosimilmente saranno almeno tre. 

Le probabili formazioni di Genk-Shakhtar Donetsk

GENK (4-2-3-1): Vandevoort; Preciado, Sadick, McKenzie, Arteaga; Heynen, Hrsovosky; Ito, Tresor, Bongonda; Onuachu.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matvienko, Kornienko; Maycon, Stepanenko; Tete, Patrick, Solomon; Traore.

In Genk-Shakhtar Donetsk verranno segnati più di tre gol?

  • (79%, 53 Votes)
  • No (21%, 14 Votes)

Total Voters: 67

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-3