Sparta Praga-Rapid Vienna, Champions League: formazioni, pronostici

Sparta Praga-Rapid Vienna
Dietmar Kuhbauer ©️Getty Images

Sparta Praga-Rapid Vienna è un match valido per il secondo turno preliminare di Champions League e si gioca mercoledì alle 20:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

SPARTA PRAGA – RAPID VIENNA | mercoledì ore 20:30

Tra le sfide più interessanti ed incerte del secondo turno preliminare di Champions League c’è sicuramente quella tra Sparta Praga e Rapid Vienna, entrambe inserite nel percorso delle “piazzate”. Nella gara d’andata ha prevalso di misura la squadra austriaca, ma il 2-1 di Vienna lascia la qualificazione ancora perfettamente in bilico. Il rammarico è tutto dei cechi, che erano riusciti ad indirizzare il match grazie al vantaggio di Ladislav Krejci – non l’ex Bologna, ma il suo omonimo – dopo appena tre minuti di gioco. Agli uomini guidati da Pavel Vrba è stata invece fatale la ripresa: a metà secondo tempo, quando ormai la vittoria non sembrava più in discussione, hanno incassato la doppietta di Christoph Knasmullner in meno di dieci giri d’orologio.

Anche a Praga ci sono le premesse per assistere ad una partita equilibrata, in cui i gol non dovrebbero mancare. Gli ospiti potranno giocare per due risultati su tre, ma, con la nuova regola dei gol in trasferta, ogni calcolo lascia il tempo che trova.

Sia Sparta Praga che Rapid Vienna hanno già debuttato nei rispettivi campionati. Il club ceco ha ottenuto i primi tre punti della nuova stagione nell’incontro rocambolesco con il Sigma Olomouc, superato 3-2 alla Generali Arena. Ha scontato invece le fatiche di coppa la formazione di Dietmar Kuhbauer, caduta inaspettatamente in casa (0-2) contro l’Hartberg. Sparta che si affida al suo giovane attaccante Hlozek e con il tecnico potrebbe dare spazio al centrocampista offensivo Moberg-Karlsson, subito in gol in campionato. Pesanti assenze nel Rapid, che deve fare a meno di Grahovac, Schobesberger e Velimirovic.

Il pronostico

Cn ogni probabilità i gol complessivi saranno almeno tre, sulla falsariga di una settimana fa. A differenza dell’andata, tuttavia, potrebbe spuntarla lo Sparta Praga, leggermente favorito in ottica qualificazione.

Le probabili formazioni di Sparta Praga-Rapid Vienna

SPARTA PRAGA (4-4-1-1): Nita; Vindheim, Stetina, Hancko, Holer; Moberg-Karlsson, Krejci II, Pavelka, Krecji; Dockal; Hlozek.
RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Stojkovic, Wimmer, Hofmann, Ullmann; Ljubicic, Petrovic; Arase, Knasmullner, Grull; Kara.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1