Napoli-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Napoli-Verona
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Napoli-Verona è una partita della trentottesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

NAPOLI – VERONA | domenica ore 20:45

Com’era prevedibile, la Fiorentina non ha regalato nulla e i tre punti al “Franchi”, il Napoli, se li è dovuti sudare. Ma il rigore di capitan Insigne e l’autorete del viola Venuti, dopo un primo tempo di sofferenza, hanno permesso ai partenopei di scacciare i fantasmi del 2018 – quando gli azzurri persero lo scudetto proprio in terra toscana contro una squadra senza obiettivi – e di compiere, forse, il passo decisivo per la qualificazione in Champions League. Che appena un girone fa, dopo la debacle di Verona, sembrava irraggiungibile. Ma la strategia del “silenzio”, decisa dall’allenatore Gattuso di comune accordo con società in seguito alle roventi polemiche di inizio anno, ha sortito l’effetto sperato.

Una volta rientrata l’emergenza infortuni e recuperati soprattutto gli attaccanti, il Napoli ha ricominciato a viaggiare ai ritmi soliti, ritrovando gol e spettacolo. E a 90 minuti dalla fine della Serie A è assolutamente padrone del proprio destino.

Basterà vincere al “Maradona” contro un Verona ormai privo di obiettivi e stimoli per tornare nell’Europa che conta dopo un anno di assenza. Davanti ad una squadra così carica e motivata, gli scaligeri di Ivan Juric difficilmente riusciranno ad opporre resistenza. Senza vittorie da otto gare di fila, hanno da settimane completamente mollato, sia mentalmente che fisicamente, una volta conquistata la salvezza con largo anticipo.

Napoli-Verona
Lazovic e Kalinic esultano dopo un gol (Getty Images)

Napoli-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Non recupera Koulibaly nel Napoli: Gattuso consegnerà le chiavi della difesa ancora una volta alla coppia Rrahmani-Manolas, impeccabile nelle ultime uscite. Lotta serrata tra Bakayoko e Demme per un posto in mediana di fianco a Ruiz. Davanti Osimhen è in vantaggio su Mertens.

Formazione-tipo per Juric, ad esclusione dello squalificato Barak. Al suo posto, sulla trequarti, agirà Ilic: il serbo farà coppia con Zaccagni dietro all’unica punta Kalinic nel 3-4-2-1 del tecnico croato. In mezzo si registra il ritorno di Veloso, mentre in difesa Ceccherini è insidiato da Dawidowicz.

Come vedere Napoli-Verona in diretta TV e in streaming

Napoli-Verona è in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Maradona” di Napoli. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Il Napoli con ogni probabilità otterrà i tre punti decisivi per la Champions League imponendosi sul Verona e segnando almeno due gol. Verosimilmente gli azzurri non ne subiranno neanche uno.

Le probabili formazioni di Napoli-Verona

NAPOLI (3-4-1-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrhamani, Hysaj; Demme, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen.
VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Ilic, Zaccagni; Kalinic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0