Pisa-Venezia, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Pisa-Frosinone
Michele Marconi (Getty Images)

Pisa-Venezia è una partita della trentaseiesima giornata di Serie B e si gioca martedì alle 14:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

PISA – VENEZIA | martedì ore 14:00

Anche sabato scorso il Pisa ha dovuto fare i conti con il principale problema che ha irrimediabilmente caratterizzato e condizionato la sua stagione: la totale assenza di continuità. A Frosinone i toscani non sono riusciti a replicare l’ottima prestazione contro il Cosenza (3-0) e il buon pari di Pordenone (2-2). Allo “Stirpe” i nerazzurri di Luca D’Angelo sono letteralmente crollati nei minuti finali di gara (3-1), quando ormai il pareggio sembrava cosa fatta. Un’atteggiamento preoccupante in vista delle ultime tre partite, che dovrebbero comunque assicurare al Pisa una salvezza tranquilla, nonostante i punti di vantaggio sulla quintultima siano solamente quattro. Improbabile, invece, che Marconi e compagni riescano a raggiungere i playoff: l’ottava posizione, malgrado non lontanissima, è fuori portata.

Per il Venezia, invece, il match dell’Arena Garibaldi è forse l’ultima occasione per poter continuare ad inseguire la promozione diretta in massima serie. Di vitale importanza, in questo senso, è stata la vittoria per 3-1 nel derby veneto contro il Chievo, deciso dai gol di Crnigoj, Forte e Di Mariano. Fondamentale perché i lagunari hanno potuto recuperare tre punti sulle concorrenti Lecce e Salernitana, sconfitte rispettivamente da Cittadella e Monza. Per il tecnico Paolo Zanetti si è trattato della seconda vittoria in tre partite, dopo lo sfortunato 2-1 di Salerno. Il secondo posto non è vicino – in questo momento ci sono cinque punti tra Venezia e Lecce – ma neanche irraggiungibile.

Le ultime notizie sulle formazioni

Tanti dubbi per D’Angelo, che deve scegliere tra Lisi e Beghetto in difesa, tra Mastinu e Vido a centrocampo ed infine tra Palombi e Sibilli in attacco. Il tecnico chiederà invece un ulteriore sforzo ai titolarissimi Gucher, Marin, Mazzitelli e Marconi. Assente Benedetti in quanto squalificato, mentre sono indisponibili Soddimo, Varnier e Masucci. Nel Venezia possibile turnover per Maleh e Di Mariano, che saranno rimpiazzati da Dezi e Bocalon. Pesa l’assenza dello squalificato Aramu.

Vicenza-Venezia
Paolo Zanetti (Getty Images)

Come vedere Pisa-Venezia in diretta tv e streaming

Pisa-Venezia è in programma martedì alle 14:00 all’Arena Garibaldi di Pisa. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Pisa in casa ha perso solo due volte quest’anno, mentre il Venezia va forte in trasferta. Per entrambe le motivazioni non saranno poche, anche se i lagunari non possono fallire per non perdere il treno per il quarto posto e per la promozione diretta. Si preannuncia una gara abbastanza equilibrata, da meno di tre gol complessivi. In ogni caso gli ospiti dovrebbero evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Pisa-Venezia

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni, Caracciolo, Lisi; Gucher, Marin, Mazzitelli; Vido; Marconi, Palombi.
VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; P. Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Crnigoj, Taugourdeau, Dezi; Johnsen, Forte, Bocalon.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1