Lazio-Verona, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Lazio-Verona
L'esultanza dei giocatori della Lazio dopo il gol di Immobile al Club Brugge (Getty Images)

Lazio-Verona è una partita dell’undicesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

LAZIO – VERONA | sabato ore 20:45

La Lazio si approccia alla sfida contro il sorprendente Verona di Ivan Juric con l’umore alto per via della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, conquistata in settimana nel match decisivo contro il Club Brugge. Un traguardo importantissimo che mancava da vent’anni e che certifica i progressi della società anche in campo europeo. Agli uomini di Simone Inzaghi andava bene anche un pareggio contro i belgi, in virtù dei due punti in più in classifica: la partita è finita 2-2, con qualche brivido di troppo nel finale, quando gli ospiti hanno sfiorato il vantaggio colpendo una traversa.

Con ogni probabilità i veneti troveranno una Lazio felice e soddisfatta di essere tra le prime sedici squadre del continente ma allo tempo stesso stanca e provata da tre settimane intense in cui ha dovuto lottare ogni tre giorni sul doppio fronte. Ad esclusione del successo nello scorso turno con lo Spezia, battuto 2-1 grazie ai gol di Immobile e Milinkovic-Savic, i biancocelesti hanno avuto non poche difficoltà nelle giornate post-coppa, come ad esempio l’inaspettata sconfitta all’Olimpico per mano dell’Udinese.

Ora che Inzaghi può tornare a concentrarsi per un certo periodo solo sul campionato, sarà costretto ad affrontare seriamente il problema relativo alla fase di non possesso: diciassette reti subite in dieci dieci gare, oltre a rappresentare il peggior record da quasi trent’anni, sono troppe per una squadra che ambisce quantomeno a classificarsi tra le prime quattro per il secondo anno consecutivo. C’è inoltre da migliorare il rendimento casalingo, dove la Lazio ha raccolto solamente cinque punti.

Lazio-Verona
Ivan Juric (Getty Images)

Come se la passa il Verona

Quello difensivo è invece un ambito in cui il Verona sta eccellendo. Juric, infatti, può vantare la migliore difesa della Serie A insieme alla Juventus, con otto gol subiti fino a questo momento. Così si può spiegare, in parte, l’ottavo posto degli scaligeri, che con sedici punti se ne stanno a ridosso delle grandi, in attesa di approfittare di un loro passo falso.

Sarà interessante scoprire che tipo di misure prenderà l’allenatore croato nei confronti dei giocatori offensivi della Lazio, come Immobile o Correa, che diventano letali se trovano gli spazi giusti. Il Verona è reduce da una gara giocata sottotono con il Cagliari, terminata 1-1, secondo risultato positivo dopo il netto successo contro l’Atalanta a Bergamo (0-2).

Lazio-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Previsto qualche cambio nella formazione della Lazio, con Reina favorito nuovamente su Strakosha e Patric che potrebbe scalzare Luiz Felipe nel terzetto difensivo, composto pure da Acerbi e Radu. Sulla fascia destra confermato Lazzari, mentre a sinistra c’è Fares al posto di Marusic. In mezzo tutto resta immutato con Lucas Leiva tra Luis Alberto e Savic. In avanti Immobile con Correa, pronto alla staffetta con Caicedo.

Juric deve far fronte alla squalifica di Ceccherini, che molto probabilmente verrà sostituito da Lovato. Dietro l’unico sicuro di partire titolare è Dawidowicz, mentre sarà ballottaggio tra Magnani e Dimarco. Poche modifiche dal centrocampo in su, con Lazovic e Faraoni a presidiare le fasce e Barak e Zaccagni a dare manforte all’unica punta Di Carmine in attacco. Ancora indisponibile Kalinic, che dovrebbe rientrare nel prossimo match.

Come vedere Lazio-Verona in diretta TV e in streaming

Lazio-Verona, in programma sabato sera alle 20:45 allo stadio Olimpico di Roma, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Il Verona potrebbe approfittare della stanchezza di una Lazio reduce dalle fatiche europee ed evitare la sconfitta, in una partita in cui entrambe dovrebbero segnare almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Lazio-Verona

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Lovato, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Di Carmine.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1