Lussemburgo-Azerbaigian, Nations League: pronostici

Lussemburgo-Azerbaigian
Il nazionale lussemburghese Gerson (Getty Images)

Lussemburgo-Azerbaigian è una partita della sesta giornata di Nations League ed è in programma martedì alle 20:45. Il match verrà disputato allo Stade Josy Barthel di Lussemburgo, in Lussemburgo: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LUSSEMBURGO – AZERBAIGIAN | martedì ore 20:45

L’inatteso ko di Cipro ha mandato all’aria i piani di promozione del Lussemburgo, finito al secondo posto nella classifica del gruppo 1 di Lega C dietro al Montenegro. L’ultima giornata sarà quindi decisiva per la selezione di Luc Holtz, che continua a sognare il secondo salto consecutivo di categoria in Nations League. Il rammarico è enorme perché contro i ciprioti il Lussemburgo era riuscito pure ad andare in vantaggio nei primi cinque minuti di gioco grazie ad un’autorete. Il match a quel punto sembrava in discesa, ma un fallo da ultimo uomo di Selimovic e la sua conseguente espulsione hanno prima propiziato il pareggio dei padroni di casa da parte del centrocampista del Frosinone, Kastanos, che nel secondo tempo ha raddoppiato su assist di Elia.

Adesso il Lussemburgo non dipende purtroppo solo da se stesso, ma, a patto che batta l’Azerbaigian, deve sperare che nell’altra gara del girone il Montenegro non riesca ad avere la meglio su Cipro. In caso di arrivo a pari punti conterebbero la differenza reti e i gol segnati nel girone, che per il momento vedono avanti la selezione balcanica.

Lussemburgo-Azerbaigian
Il ct dell’Azerbaigian, Gianni De Biasi (Getty Images)

L’Azerbaigian allenato dall’italiano Gianni De Biasi lo scorso sabato ha raccolto il suo terzo 0-0 consecutivo contro il Montenegro, giocando con grande personalità e arrivando a tirare più volte in porta rispetto all’avversario, che ha chiuso pure in dieci uomini. Gli azeri, nonostante siano fuori dai giochi per la promozione, si sono dimostrati ancora una volta una squadra ostica e non proprio facile da battere. De Biasi deve fare il possibile per non perdere in Lussemburgo, in quanto è ancora possibile il rischio retrocessione, essendo Cipro distante un solo punto.

Nel match di andata il Lussemburgo vinse 2-1 fuori casa grazie ad un’autorete e ad un gol di Rodrigues. Il ct Holtz sarà privo dello squalificato Selimovic: in difesa, al suo posto, giocherà Korac. L’Azerbaigian invece si affida ad un riparato 3-5-2 in cui la coppia di attaccanti è sempre quella formata da Emreli e Mutallimov.

Il pronostico

Il Lussemburgo dovrebbe evitare la sconfitta in una gara da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Lussemburgo-Azerbaigian

LUSSEMBURGO (4-2-3-1): Moris; Jans, Gerson, Korac, Mahmutovic; Pinto, Barreiro; Rodrigues, Thill, Sinani; Muratovic.
AZERBAIGIAN (3-5-2): Mahammedeliyev; Medvedev, Badalov, Celik; Huseynov, Qarayev, Dzhamalov, Salahly, Sadykhov; Emreli, Mutallimov.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1