Espanyol-Atletico Madrid, Liga: news, pronostico, formazioni

espanyol
Lo stadio Cornellà-El Prat, a Barcellona (foto: Wikimedia Commons, licenza CC BY 3.0)

ESPANYOL – ATLETICO MADRID | domenica ore 16:00

Dopo la vittoria in Champions League per 1-0 contro il Liverpool nell’andata degli ottavi e la vittoria in campionato per 3-1 contro il Villarreal l’Atletico Madrid ha ripreso una stagione che sembrava già sul punto di finire. Segnali particolarmente incoraggianti sono arrivati soprattutto dalla giornata di campionato scorsa: João Félix è tornato a giocare (e a segnare) dopo mesi di assenza, e l’Atletico è sembrato molto pericoloso in attacco oltre che, come sempre, solido e tenace in difesa.

In attesa dello scontro diretto contro il Siviglia, nella prossima giornata di campionato, la trasferta per la ventiseiesima giornata è di quelle da affrontare con moltissima cautela. L’Espanyol, seppure ultimo in classifica, non perde una partita al Cornellà-El Prat da dicembre. Giovedì scorso, pur passando il turno, ci ha perso anche il Wolverhampton, per 3-2, nel ritorno dei sedicesimi di Coppa del Re. Tutti e tre i gol li ha segnati Jonathan Calleri, che in campionato invece non segna da tre mesi.

Oltre a Calleri l’Espanyol riavrà a disposizione in attacco anche Raul De Tomas, abile centravanti arrivato durante la sessione di calciomercato invernale. Aveva segnato un gol in tutte e quattro le sue prime presenze con la maglia dell’Espanyol, prima che un infortunio agli adduttori lo tenesse fuori nelle due più recenti partite contro il Siviglia e contro il Valladolid. All’Espanyol mancheranno però altri due importanti titolari: il centrale David Lopez, squalificato, e il centrocampista centrale Marc Roca, infortunato a un ginocchio.

Nell’Atletico Madrid di Diego Simeone l’unica assenza prevista è invece quella di Thomas Lemar, in via di guarigione dopo un recente infortunio muscolare non grave.

Il pronostico

Seppure ultimo in classifica e indebolito da alcune assenze pesanti, l’Espanyol potrebbe – con Calleri e Raul De Tomas in attacco – creare delle difficoltà all’Atletico Madrid. La squadra di Simeone, considerato il buon momento stagionale e il recente rientro positivo di João Félix, è da considerare leggermente favorita ma non di molto. L’ipotesi che entrambe le squadre possano segnare almeno un gol è realistica.

Le probabili formazioni

ESPANYOL (4-4-2): Diego López; Javi López, Espinosa, Cabrera, Didac Vila; Victor Sánchez, Iturraspe, Embarba, Darder; Raul De Tomas (o Wu Lei), Calleri.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trieppier, Savic, Felipe, Lodi; Saul Niguez, Thomas Partey, Koke, Carrasco; Correa (o Joao Felix), Morata.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2