Alaves-Eibar, Liga: news, pronostico, formazioni

Alaves-Elche
Lo stadio “Mendizorrotza” (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

ALAVES – EIBAR | venerdì ore 21:00

Nella Liga spagnola l’Alaves e l’Eibar condividono la quintultima posizione in classifica con un vantaggio relativamente rassicurante, di 6 punti, sull’attuale soglia della salvezza. Nel corso del campionato hanno mostrato prestazioni anche molto positive, non in linea con le loro attuali posizioni di classifica, ma non lo hanno fatto con sufficiente costanza.

Entrambe le squadre vengono da un pareggio per 1-1 contro le due principali squadre di Siviglia. L’Alaves ha retto molto bene nella trasferta al Ramón Sánchez Pizjuán contro il Siviglia di Lopetegui. Passata clamorosamente in vantaggio a venti minuti dal termine con un gol di Joselu, la squadra di Asier Garitano ha poi quasi subito concesso un calcio di rigore all’avversario, per un fallo di Ruben Duarte, e il Siviglia ha pareggiato. È stata comunque un’ottima prova, in cui il miglior reparto dell’Alaves è stato ancora una volta la difesa.

L’Eibar ha giocato in casa contro il Betis, in vantaggio dopo appena sei minuti e poi a lungo superiore nel corso della partita. Il pareggio della squadra di casa è arrivato anche in questo caso per un calcio di rigore, trasformato da Orellana al quarto d’ora di gioco.

L’unica buona notizia della settimana è il recupero completo dell’argentino Gonzalo Escalante, influente interno di centrocampo dell’Eibar, assente da prima di natale per un infortunio. Probabilmente non sarà in campo dal primo minuto ma intanto è tornato tra i convocati. Non sono invece ancora pronti al rientro né il centrale Ivan Ramis né l’attaccante Kike Garcia.

Il pronostico

Sia per caratteristiche di gioco che tendenze recenti comuni a entrambe le squadre, Alaves-Eibar si presenta come una partita da non molti gol, con l’Alaves solo in leggero vantaggio in un confronto comunque equilibrato.

Le probabili formazioni

ALAVÉS (4-4-2): Pacheco; Ximo Navarro, Laguardia, Ely, Ruben Duarte; Rioja, Fejsa, Camarasa, Aleix Vidal; Joselu, Lucas Perez.
EIBAR (4-2-3-1): Dmitrovic; Arbilla, Burgos, Bigas, José Angel; Edu Exposito, Pape Diop; Inui, Orellana, Pedro Leon; Sergi Enrich.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0