Calciomercato Inter: ipotesi Tonali in estate

sandro tonali
Sandro Tonali (foto Instagram.com/sandrotonali)

Diversi giornali sportivi riferiscono oggi di un concreto interesse dell’Inter per Sandro Tonali, diciannovenne centrocampista del Brescia. Nella giornata di ieri, scrive la Gazzetta dello Sport, i dirigenti nerazzurri avrebbero avuto un primo contatto con la società di Massimo Cellino. L’idea sarebbe quella di portare Tonali all’Inter nella prossima sessione estiva di calciomercato.

L’attuale valutazione di Tonali, stimata da Cellino intorno a 50 milioni di euro, era finora ritenuta eccessiva dai club interessati al giocatore. La trattativa, spiega la Gazzetta, sarebbe indirettamente legata alla contesa tra l’Inter e la Juventus per Dejan Kulusevski, poi finito ai bianconeri per 44 milioni di euro. L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta e il direttore sportivo Piero Ausilio sarebbero ora disposti a spendere una cifra analoga per arrivare a Tonali e rinforzare il centrocampo futuro dell’Inter.

Tonali è nato il 2 maggio del 2000. Proviene dalle giovanili del Piacenza ma è passato prestissimo a quelle del Brescia, dove gioca in prima squadra dal 2017. Al momento ha un contratto fino a giugno 2021. In questa stagione ha segnato un gol, il suo primo in Serie A, e fornito due assist in diciotto presenze. E il 15 ottobre scorso ha debuttato nella nazionale italiana maggiore di Roberto Mancini dopo i passaggi in U19 (vicecampione d’Europa nel 2018) e U21.

View this post on Instagram

Orgoglioso 🇮🇹🇮🇹🇮🇹

A post shared by Sandro Tonali (@sandrotonali) on

Per caratteristiche fisiche e posizione in campo Tonali è stato spesso paragonato ad Andrea Pirlo. Tecnicamente è un regista molto diverso. Abilissimo nel far ripartire le azioni, gioca da sempre davanti alla difesa, sfruttando la sua ampia visione di gioco e le sue qualità atletiche nel recupero dei palloni.