Leverkusen-Juventus, Champions League: formazioni, pronostici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
(bigstockphoto/vverve)

Leverkusen-Juventus è una partita della quarta giornata del gruppo D della fase a gironi di Champions League, si gioca alla BayArena di Leverkusen alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

BAYER LEVERKUSEN – JUVENTUS | mercoledì ore 21:00

La Juventus sabato scorso ha perso la prima partita di campionato all’Olimpico contro la Lazio, fallendo così il sorpasso all’Inter al primo posto della classifica di Serie A. Nonostante la sconfitta, la Juventus ha giocato meglio di altre partite e ha lasciato intravedere margini di crescita e un gioco migliore. Il problema è che Sarri deve fare i conti con un alto numero di calciatori infortunati e non può così scegliere la formazione migliore. Un problema che potrebbe risultare fastidioso per la Juventus nella prossima partita di campionato, non in Champions League dove si è già assicurata la qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo. E con la certezza del primo posto in classifica e di essere quindi testa di serie al prossimo sorteggio.

Per il Bayer Leverkusen invece questa partita rappresenta un appuntamento molto importante perché ha ancora la possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale. Dovrà vincere e sperare che l’Atletico Madrid non faccia altrettanto contro la Lokomotiv Mosca.

Leverkusen-Juventus, le tante assenze tra i bianconeri

L’infermeria della Juventus è al momento piena. Assente da lungo tempo è Chiellini per la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Il suo rientro è previsto per marzo del 2020. Salterà la trasferta di Leverkusen il brasiliano Douglas Costa a causa di una lesione di basso grado del muscolo semitendinoso della coscia destra: potrebbe già rientrare contro l’Udinese così come Ramsey, che si è fermato per un sovraccarico ai flessori della coscia sinistra. Tempi di recupero più lunghi per Khedira che si è sottoposto a un intervento di pulizia al ginocchio sinistro e rientrerà a marzo del 2020. Salterà l’ultima partita del girone di Champions League anche Bentancur a causa di una distorsione del ginocchio destro con interessamento del collaterale mediale: rientro possibile nella finale di Supercoppa Italiana in programma il 22 dicembre. Viste le tante assenze, tra i convocati per Leverkusen figurano anche Muratore, Portanova e Gozzi Iweru.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Juventus Sarri dovrebbe mandare in campo una formazione sperimentale. In porta è pronto per il suo esordio stagionale in Champions League Buffon. In difesa potrebbero rifiatare Bonucci e De Ligt, motivo per cui la coppia di centrali potrebbe essere quella inedita formata da Demiral e Rugani. Sulle fasce sono pronti Danilo e De Sciglio, in mezzo al campo ci saranno Cuadrado e Pjanic che poi salteranno la prossima partita di campionato contro l’Udinese per squalifica. A completare la mediana dovrebbe esserci Rabiot, finora oggetto misterioso. In avanti stavolta dovrebbe riposare Dybala, con Cristiano Ronaldo e Higuain titolari e Bernardeschi trequartista a supporto.

Dall’altra parte l’allenatore del Bayer Leverkusen Peter Bosz manderà in campo la migliore formazione possibile. Gli assenti Amiri (squalificato), Pohjanpalo e Weiser non sono solitamente titolari. Il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1 con Bellarabi, Havertz e Bailey trequartisti e Volland schierato da attaccante centrale.

Bayer Leverkusen-Juventus: il pronostico

Le maggiori motivazioni del Bayer potrebbero prevalere al cospetto di una Juventus in formazione sperimentale. Il Leverkusen è favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Juventus

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; L. Bender, Tah, S. Bender, Wendell; Aránguiz, Demirbay; Bellarabi, Havertz, Bailey; Volland.
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Demiral, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Pjanić, Rabiot; Bernardeschi; Higuaín, Cristiano Ronaldo.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1