Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

serie b

Cittadella-Salernitana, Empoli-Ascoli, Pescara-Venezia, Spezia-Livorno e Chievo-Cremonese sono le partite della quindicesima giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

CITTADELLA – SALERNITANA | sabato ore 15:00

Il Cittadella, in serie positiva da sei turni e sconfitto solo una volta nelle ultime dieci giornate, affronta la Salernitana in difficoltà nell’ultimo periodo. La squadra allenata da Ventura ha fatto solo un punto nelle ultime tre giornate e in trasferta è reduce da quattro sconfitte consecutive. Ancora fuori Cerci, la Salernitana dovrà fare a meno anche di Odjer. Nel Cittadella fuori De Marchi e Vrioni, rientrerà dopo la squalifica Iori, che ha comunque già giocato in Coppa Italia nella partita persa 2-0 a Firenze contro la Fiorentina.

Serie B: il pronostico di Cittadella-Salernitana

Il Cittadella dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Cittadella-Salernitana

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Benedetti; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Luppi.
SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Di Tacchio, Maistro, Cicerelli; Giannetti, Jallow.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

EMPOLI – ASCOLI | sabato ore 15:00

Tutte e due le squadre sono state impegnate in settimana in Coppa Italia. L’Ascoli ha sfiorato il colpaccio in casa del Genoa, perdendo 3-2, mentre l’Empoli a Cremona è andato incontro all’ennesima sconfitta. Il nuovo allenatore Muzzi non è riuscito a dare la svolta dopo l’esonero di Bucchi, però in Coppa Italia ha lasciato a riposo praticamente tutti i titolari proprio in vista di questa partita ben più importante.

L’allenatore dell’Empoli dovrebbe optare per il 3-5-2 ma ha problemi in difesa dove Maietta e Romagnoli sono in dubbio. L’Ascoli proverà ad approfittarne con l’ex di turno Ninkovic, che scontata la squalifica tornerà a giocare da trequartista, e con gli altri due attaccanti Scamacca e Da Cruz.

Serie B: il pronostico di Empoli-Ascoli

L’Empoli ha bisogno di sbloccarsi e dopo otto partite senza sorrisi potrebbe trovare la vittoria in una partita in cui però anche l’Ascoli potrebbe fare gol.

Le probabili formazioni di Empoli-Ascoli

EMPOLI (3-5-2): Brignoli; Veseli, Nikolau, Pirrello; Frattesi, Bandinelli, Stulac, Dezi, Balkovec; La Gumina, Mancuso.
ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin; Gerbo, Petrucci, Cavion; Ninkovic; Scamacca, Da Cruz.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Cittadella-Salernitana, Empoli-Ascoli, Pescara-Venezia, Spezia-Livorno e Chievo-Cremonese in programma sabato a partire dalle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN.

PESCARA – VENEZIA | sabato ore 15:00

Per l’alto numero di infortuni con cui ha dovuto fare i conti finora l’allenatore Zauri, la posizione di classifica del Pescara è più che accettabile. Anche in questa partita i problemi non mancheranno. Sempre fuori per infortunio Fiorillo in porta e Palmiero a centrocampo, anche la presenza di Campagnaro è a rischio. Nella lista di indisponibili ci sono anche Ciofani, Di Grazia, Balzano, Tumminello e Chochev.

Se in casa il Pescara è stato capace di prendere a pallate il Benevento primo in classifica e sempre più in fuga, il Venezia in trasferta ha perso una sola volta. Anche Dionisi ha però dei problemi di formazione che potrebbero penalizzarlo. Salteranno la trasferta all’Adriatico Marino, Felicioli, Zuculini, Caligara, Gavioli e Simeoni.

Serie B: il pronostico di Pescara-Venezia

Il Pescara dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Pescara-Venezia

PESCARA (4-3-2-1): Kastrati; Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Crecco; Memushaj, Kastanos, Crecco; Machin, Galano; Borrelli.
VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Lollo, Fiordilino, Zuculini; Aramu; Bocalon, Di Mariano.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

SPEZIA – LIVORNO | sabato ore 15:00

Lo Spezia proverà ad approfittare del Livorno, che in trasferta finora ha fatto appena due punti segnando un solo gol su sette partite, per allontanarsi dalla zona retrocessione. Dopo l’ottimo pareggio di Cosenza, dove ha resistito in dieci nel secondo tempo, l’allenatore dello Spezia dovrà però fare a meno di Bastoni, Galabinov, Mora e Matteo Ricci per infortunio e di Ramos per squalifica.

Dall’altra parte l’allenatore Breda proverà a giocarsela e a fare finalmente gol in trasferta schierando tre attaccanti che saranno Marras, Raicevic e Marsura. Ballottaggio anche in porta, tra Plizzari (favorito) e Zima. Sempre fuori per infortunio Stoian, Brignola e Gasbarro.

Serie B: il pronostico di Spezia-Livorno

Lo Spezia dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui il Livorno potrebbe finalmente fare gol in trasferta.

Le probabili formazioni di Spezia-Livorno

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu; Bidaoui, Gudjohnsen, F.Ricci.
LIVORNO (4-3-2-1): Plizzari; Di Gennaro, Bogdan, Boben; Viviani, Luci, Agazzi, Gasbarro; Marras, Raicevic, Marsura.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

CHIEVO – CREMONESE | sabato ore 18:00

La vittoria in Coppa Italia contro l’Empoli ha aumentato ancora di più la fiducia della Cremonese in lenta ma progressiva crescia dopo l’avvio di stagione disastroso. La scelta del nuovo allenatore Baroni di mandare in campo un buon numero di titolari potrebbe però risultare penalizzante in campionato se la condizione fisica dei suoi non sarà ottimale. C’è anche qualche problema di formazione, visto che deve rinunciare agli infortunati Boultam, Deli e Kingsley.

Il Chievo proverà ad approfittarne per rilanciarsi dopo le due sconfitte nelle ultime tre partite. In casa però la squadra allenata da Marcolini ultimamente non sta sbagliando un colpo, è reduce da tre vittorie consecutive e in stagione non ha mai perso al “Bentegosi”.

Serie B: il pronostico di Chievo-Cremonese

Il Chievo è favorito per la vittoria in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Chievo-Cremonese

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Leverbe, Vaisanen, Brivio; Segre, Obi, Esposito; Vignato; Meggiorini, Djordjevic.
CREMONESE (4-3-1-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Castagnetti, Migliore; Soddimo, Palombi; Ciofani.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1