Piovono orsacchiotti ogni anno, in questa partita di hockey

orsacchiotti

A Hershey, piccola città della Pennsylvania, negli Stati Uniti, gli spettatori di una partita di hockey di un campionato minore partecipano ogni anno a una coreografica e suggestiva raccolta di beneficenza. È il cosiddetto “Teddy Bear Toss”, il lancio degli orsacchiotti. Il primo gol stagionale della squadra di hockey locale, gli Hershey Bears, viene celebrato con una lunga interruzione del gioco causata dal lancio collettivo di orsacchiotti e peluche dagli spalti.

“Gol! È arrivato il momento! Piovono peluche!”, ha commentato in diretta il telecronista durante la partita.

Al termine del lancio giocatori, arbitri e addetti raccolgono tutti i pupazzetti finiti in campo, di ogni tipo e dimensione. Ogni peluche e orsacchiotto viene poi destinato a istituti di carità di Hershey per la raccolta dei regali di Natale.

Nel 2018 sono stati lanciati dagli spalti circa 35 mila orsacchiotti: quest’anno Hershey ne ha raccolti circa 45 mila. Significa che ogni spettatore ha lanciato in media tra quattro e cinque peluche, considerando che la capienza massima del palazzetto è di 10.500 persone.