Brescia-Atalanta, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Lecce-Atalanta
(bigstockphoto/KYNA STUDIO)

Brescia-Atalanta è la prima partita del sabato della quattordicesima giornata di Serie A, e anche una delle più attese dell’anno per le tifoserie delle due squadre. Il Brescia è in difficoltà, ultimo in classifica e non ha reagito bene al cambio di allenatore con Grosso al posto di Corini. L’Atalanta nonostante la sconfitta nell’ultima di campionato, è in salute e in Champions League è tornata a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale.

BRESCIA – ATALANTA | sabato ore 15:00

Torna a distanza di tredici anni un derby molto atteso dalle tifoserie, quello tra Brescia e Atalanta. L’ultimo precedente risale al 2006, in Serie B, vinto 2-0 dall’Atalanta che però in Serie A a Brescia ha una tradizione pessima: sette sconfitte, tre pareggi e una sola vittoria. In questo particolare periodo storico l’Atalanta può però recuperare terreno. Negli ultimi anni la squadra allenata da Gasperini sta frequentando stabilmente le prime posizioni della classifica e sta partecipando alle competizioni europee, mentre il Brescia è appena tornato in Serie A ma è in grande difficoltà, all’ultimo posto.

In casa il Brescia ha finora raccolto appena un punto e a sottolineare la differenza tra le due squadre c’è anche il numero dei tiri tentati verso la porta avversaria. Solo il Maiorca (34) ha tentato meno tiri nello specchio del Brescia (38) nei cinque principali campionati europei, mentre l’Atalanta è prima (98) in questa speciale graduatoria. Idn questa partita l’allenatore Grosso – che ha perso le prime due partite da allenatore del Brescia con sette gol subiti e zero fatti – ridarà un posto da titolare a Balotelli, che è l’unico del Brescia a cercare la porta con continuità, a volte forzando il tiro. In media Balotelli ha tirato 4.6 volte in porta a partita, segnando però solo due gol.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Brescia Grosso dovrebbe scegliere il 4-3-1-2 come modulo di gioco iniziale, con Romulo trequartista in appoggio a Balotelli e Torregrossa. Solo panchina per Donnarumma che in settimana non è riuscito ad allenarsi con continuità. L’unico assente per infortunio è Dessena: a centrocampo ci saranno Bisoli, Tonali e Ndoj. La difesa schierata a quattro sarà formata da destra a sinistra da Sabelli, Cistana, Chancellor e uno Martella e Mateju.

Dall’altra parte l’allenatore dell’Atalanta Gasperini dovrà fare a meno in difesa dello squalificato Toloi e dell’infortunato Kjaer e in attacco di Zapata. Nel classico 3-4-2-1 in difesa ci saranno Djimsiti, Palomino e Masiello, a centrocampo i soli De Roon e Freuler con Castagne e Gosens esterni. In attacco tornano dalla squalifica Ilicic e Malinoskyi ma il secondo dovrebbe partire dalla panchina. Dentro Gomez e Muriel.

Pronostici e probabili formazioni Serie B

Brescia-Atalanta: il pronostico

L’Atalanta è favorita per la vittoria in una partita in cui anche il Brescia potrebbe fare gol, visto che Gollini in Serie A ha mantenuto la porta inviolata solo due volte in stagione.

Brescia e Atalanta sono due delle tre squadre con meno ammonizioni in campionato, ma vista la tensione tipica di questo derby stavolta il numero di ammoniti potrebbe essere superiore a cinque.

Le probabili formazioni di Brescia-Atalanta

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Balotelli, Torregrossa.
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2