Serbia-Ucraina, qualificazioni Euro 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Serbia-Ucraina è una partita dell’ultima giornata del gruppo B delle qualificazioni agli Europei del 2020, si gioca domenica alle 15 allo stadio “Rajko Mitić” di Belgrado: probabili formazioni e pronostici.

SERBIA – UCRAINA | domenica ore 15:00

La Serbia può ancora sperare nella qualificazione diretta alla fase finali degli Europei del 2020 a una sola giornata dalla fine del girone, già vinto con largo anticipo dall’Ucraina. Per qualificarsi però la Serbia oltre a battere l’Ucraina prendendosi la rivincita per la sconfitta col risultato di 5-0 dell’andata, dovrà sperare in una mancata vittoria del Portogallo in Lussemburgo.

Inevitabilmente l’Ucraina affronterà questa partita con meno motivazioni della Serbia, che non vorrà avere rimorsi in caso di mancata vittoria del Portogallo. In casa la Serbia ha vinto tutte le partite giocate finora nel girone, tranne quella persa 4-2 contro il Portogallo che molto probabilmente risulterà determinante ai fini della mancata qualificazione.

Il commissario tecnico Andriy Shevchenko manderà in campo comunque una formazione altamente competitiva. Mancheranno lo squalificato Taras Stepanenko e gli infortunati Oleksandr Zinchenko, Marlos e Junior Moraes. Out anch il centrocampista dell’Atalanta Malinovskyi. Il modulo sarà il 4-3-3 e in attacco dovrebbero giocare Tsygankov, Besedin e Yarmolenko.

Il commissario tecnico della Serbia Ljubisa Tumbakovic dovrebbe mandare in campo la stessa formazione che ha battuto 3-2 il Lussemburgo, mostrando qualche limite in difesa dove il romanista Kolarov è stato impiegato nell’inedito ruolo di centrale. Sarà invece ancora titolare il laziale Milinkovic-Savic, che in nazionale non è ancora mai riuscito a imporsi su alti livelli come nella sua squadra di club.

Il pronostico

La Serbia è favorita per la vittoria in una partita in cui anche l’Ucraina potrebbe fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Serbia-Ucraina

SERBIA (4-2-3-1): Dmitrovic; Milenkovic, Nikola Maksimovic, Kolarov, Mladenovic; Milivojevic, Nemanja Maksimovic; Tadic, Ljajic, Milinkovic-Savic; Mitrovic.
UCRAINA (4-3-3): Pyatov; Bolbat, Karavaev, Matvyenko, Sobol; Bezus, Sydorchuk, Kovalenko; Yarmolenko, Besedin, Tsygankov.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1