Maiorca-Real Madrid, Liga: analisi, pronostico e formazioni

MAIORCA – REAL MADRID | sabato ore 21:00

Il Real Madrid, primo in classifica con due punti di vantaggio sul Barcellona e tre sull’Atletico, è riuscito a capitalizzare buon a parte delle occasioni avute in questo atipico e indecifrabile inizio di Liga spagnola. Sebbene non abbia ancora convinto gli addetti per qualità del gioco, il Real ha sbagliato meno delle altre e di fatto è l’unica squadra del campionato a non avere ancora perso una partita.

Prima della sosta per le partite delle nazionali la squadra allenata da Zinedine Zidane ha battuto per 4-2 il Granada, valida squadra neopromossa, in una partita solo apparentemente facile. Sul 3-0, nel secondo tempo, il Real ha subìto due gol ingenui permettendo al Granada di rientrare in partita. A chiuderla definitivamente è stato il quasi dimenticato James Rodriguez, entrato a dieci minuti dalla fine e autore del quarto e ultimo gol del Real, al primo minuto di recupero.

Ci sono ancora diverse cose da sistemare, tra cui la corretta alternanza dei portieri Thibaut Courtois e Alphonse Areola, non perfetto contro il Granada. Ora, dopo la brutta partita pareggiata 2-2 in Champions League contro il Club Bruges, Courtois dovrebbe essere pronto a tornare titolare. La trasferta a Palma di Maiorca il Real dovrà affrontarla con diverse assenze rilevanti: mancheranno per infortunio sia Kroos che Modric, e per le corsie esterne Zidane non potrà contare neppure su Gareth Bale e Lucas Vazquez.

Il Maiorca ha battuto 2-0 l’Espanyol poco prima della sosta, ottenendo la seconda vittoria stagionale dopo una serie di tre sconfitte consecutive. Pur non avendo a disposizione il Cucho Hernandez – fuori dall’inizio della stagione per un infortunio – il Maiorca ha trovato nell’ex sampdoriano Ante Budimir un buon finalizzatore. In tre partite giocate da titolare e non in panchina, Budimir ha colpito un palo e segnato tre gol, la metà di quelli complessivi della squadra.

Come vedere Maiorca-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Maiorca-Real Madrid è in programma sabato 19 ottobre, alle 21 allo stadio Iberostar a Palma di Maiorca. Anche questa partita, come tutte le altre della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di molto altro – in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Specialmente in alcune partite recenti giocate in casa il Real Madrid ha mostrato segni di ripresa sotto l’aspetto del gioco e della rapidità negli scambi a centrocampo e sulla trequarti. Allo stesso tempo non ha ancora mai dato l’impressione di avere una difesa imbattibile, e almeno un gol del Maiorca non è da escludere.

Le probabili formazioni

MAIORCA (4-3-3): Reina; Sastre, Valjent, Raillo, Fran Gamez; Iddrisu Baba, Salva Sevilla, Febas; Lago Junior, Dani Rodriguez, Budimir.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Odriozola, Varane, Ramos, Marcelo; Casemiro, Isco, Valverde; James Rodriguez, Hazard, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2