Bundesliga, le partite del pomeriggio: pronostici e formazioni

Fortuna Dusseldorf-Mainz, Lipsia-Wolfsburg, Union Berlino-Friburgo e Werder Brema-Hertha Berlino sono le quattro partite dell’ottava giornata di Bundesliga in programma sabato pomeriggio alle 15.30: probabili formazioni e pronostici.

FORTUNA DUSSELDORF – MAINZ | sabato ore 15:30

Fortuna Dusseldorf-Mainz è una sfida di bassa classifica tra due squadre che hanno iniziato male il campionato e che al momento si ritrovano fuori dai guai soltanto perché ci sono altre formazioni che hanno fatto addirittura peggio. In particolare il Fortuna Dusseldorf ha vinto solo all’esordio e ha soli quattro punti: ha perso le ultime partite consecutive contro Borussia Moenchengladbach, Friburgo ed Hertha Berlino, e ha dei seri problemi in difesa. Quattordici gol subiti su sette partite sono tanti, se si considera che il portiere Steffen è quello che ha fatto più parate in Bundesliga, ben 36, salvando in parecchie occasioni i suoi compagni.

Quanto meno il Fortuna Dusseldorf è sempre andato a segno almeno una volta a partita, a conferma della forza dell’attacco con in campo sempre quattro uomini offensivi che in questa occasione saranno Zimmer, Karaman, Kownacki ed Hennings. Il Mainz è in leggera ripresa, ha vinto due partite delle ultime quattro anche se continua a subire gol con una regolarità impressionante e in stagione non è mai riuscito a mantenere la porta inviolata.

Bundesliga: il pronostico di Fortuna Dusseldorf-Mainz

C’è da aspettarsi una partita con almeno un gol per squadra, visto che sia il Fortuna Dusseldorf che il Mainz si fanno preferire in attacco mentre le difese sono molto fragili.

Le probabili formazioni di Fortuna Dusseldorf-Mainz

FORTUNA DUSSELDORF (4-2-3-1): Steffen; Zimmermann, Ayhan, Hoffmann, Gießelmann; Bodzek, Baker; Zimmer, Karaman, Kownacki; Hennings.
MAINZ (4-3-1-2): Zentner; Brosinski, St. Juste, Niakhate, Martin; Fernandes, Kunde, Latza; Boetius; Szalai, Quaison.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Pronostici e probabili formazioni Augsburg-Bayern Monaco

LIPSIA – WOLFSBURG | sabato ore 15:30

I perfetti meccanismi del nuovo Lipsia di Nagelsmann dopo un ottimo avvio di stagione si sono improvvisamente bloccati a partire dal 21 settembre. Nelle ultime due partite di Bundesliga contro Schalke 04 e Bayer Leverkusen, il Lipsia ha fatto solo un punto e ha perso pure in Champions League in casa contro il Lione. Servirà una reazione immediata ma non sarà semplice da centrare contro una squadra come il Wolfsburg che si sta facendo valere sia in campionato che in Europa League sotto la nuova guida tecnica di Oliver Glasner.

La classifica parla chiaro: il Wolfsburg è attualmente secondo e grazie alle ultime due vittorie ha superato in classifica di un punto proprio il Lipsia. Inoltre è l’unico club facente parte dei cinque principali campionati europei a non avere ancora perso una partita ufficiale insieme alla Juventus.

Per il Lipsia sarà un esame tostissimo, la difesa in particolare apparsa poco attenta nelle ultime settimane farà fatica contro Brekalo e Weghorst in ottima forma. Le assenze di Casteels, Camacho, Ginczek, Schlager e soprattutto Mehmedi potrebbero però favorire il Lipsia che sulla carta ha una rosa comunque più competitiva.

Bundesliga: il pronostico di Lipsia-Wolfsburg

Il Lipsia è favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Lipsia-Wolfsburg

LIPSIA (3-4-1-2): Gulacsi; Mukiele, Upamecano, Orban; Klostermann, Sabitzer, Kampl, Forsberg, Halstenberg; Poulsen, Werner.
WOLFSBURG (3-5-2): Pervan; Knoche, Brooks, Tisserand; William, Guilavogui, Arnold, Roussillon; Klaus, Brekalo; Weghorst.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

UNION BERLINO – FRIBURGO | sabato ore 15:30

L’Union Berlino dopo la storica prima vittoria in Bundesliga ottenuta contro il Borussia Dortmund ha perso le partite successive contro Werder Brema, Bayer Leverkusen, Eintracht Francoforte e Wolfsburg ed è ora in piena zona retrocessione. Il Friburgo invece ha iniziato il campionato alla grande e con quattordici punti è addirittura in piena zona Champions League. Dei risultati positivi che non sono casuali, in attacco l’allenatore Christian Streich ha a disposizione dei calciatori di grande talento: Waldschmidt – capocannoniere degli scorsi Europei Under 21 – ha giocato titolare con la Germania contro l’Estonia, poi ci sono Grifo utilizzato da Mancini con l’Italia e poi ancora Petersen e Haberer.

Bundesliga: il pronostico di Union Berlino-Friburgo

Il Friburgo sembra in grado di evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Union Berlino-Friburgo

UNION BERLINO (3-4-3): Gikiewicz; Friedrich, Subotic, K. Schlotterbeck; Trimme, Gentner, Andrich, Lenz; Becker, Andersson, Bülter.
FRIBURGO (3-4-3): Scholow; Lienhart, Koch, Heintz; Schmid, Abrashi, Höfler, Günter; Waldschmidt, Petersen, Grifo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

WERDER BREMA – HERTHA BERLINO | sabato ore 15:30

L’Hertha Berlino è in netta ripresa: dopo un avvio di stagione che aveva subito messo a rischio la panchina del nuovo allenatore Ante Covic, ha vinto le ultime tre partite ed è ora in una situazione tranquilla di metà classifica. Il Werder Brema non è invece riuscito a trovare continuità di risultati, anche se nelle ultime cinque partite ha perso solo una volta, e contro una squadra comunque di alto profilo come il Lipsia. Come da tradizione, il Werder Brema riesce a fare gol con grande facilità, ma ha in difesa dei problemi di affidabilità. L’Hertha Berlino in gran forma potrebbe approfittarne, in attacco tra l’altro c’è il giovane Dilrosun in gran forma con tre gol e due assist nelle ultime cinque partite.

Bundesliga: il pronostico di Werder Brema-Hertha Berlino

Il Werder Brema dovrebbe riuscire a evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Werder Brema-Hertha Berlino

WERDER BREMA (4-3-3): Pavlenka; Gebre Selassie, Veljkovic, Toprak, Friedl; M. Eggestein, Sahin, Klaassen; Bittencourt, Sargent, Rashica.
HERTHA BERLINO (4-2-3-1): Jarstein; Klünter, Stark, Boyata, Mittelstädt; Skjelbred, Grujic; Wolf, Darida, Dilrosun; Ibisevic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2