Nizza-Dijon e Reims-Monaco, Ligue 1: pronostici e formazioni

Nizza-Dijon e Reims-Monaco sono due partite della sesta giornata di Ligue 1 e si giocano sabato alle 20: pronostici e probabili formazioni.

NIZZA – DIJON | sabato ore 20:00

Il Nizza ha recentemente chiuso interessanti operazioni di mercato in entrata: gli arrivi di Kasper Dolberg, Adam Ounas, Alexis Claude-Maurice e Stanley Nsoki consentono ai rossoneri di avere nuove opzioni di buon livello. I calciatori sopracitati hanno ormai avuto il tempo di ambientarsi e si stanno adattando sempre meglio agli schemi di Patrick Vieira, la cui squadra si appresta a disputare un match non troppo difficile.

Il Dijon è ultimo in Ligue 1, con un solo punto conquistato in cinque giornate. Dopo aver raggiunto una salvezza molto sofferta nella scorsa stagione, faticherà a rimanere ancora una volta in massima serie, perché non si è rinforzato adeguatamente: i vertici societari hanno consegnato una rosa poco competitiva a Stéphane Jobard, peraltro inesperto a questi livelli. Il club della Borgogna è in difficoltà soprattutto in fase offensiva: sinora, durante l’attuale annata calcistica, ha segnato appena un gol, realizzato su rigore da Julio Tavares nella prima giornata di campionato. Viste le premesse, insomma, la trasferta all’Allianz Riviera si preannuncia decisamente complicata per gli ospiti, che rischieranno di subire l’ennesima sconfitta e di mostrare i consueti limiti dalla trequarti in su.

Il pronostico

Una vittoria del Nizza è probabile.

Le probabili formazioni di Nizza-Dijon

NIZZA (4-3-3): Benitez; Burner, Pelmard, Nsoki, Coly; Lees-Melou, Tameze, Cyprien; Ounas, Dolberg, Claude-Maurice.
DIJON (4-3-3): Gomis; Alphonse, Ecuele Manga, Aguerd, Mendyl; Balmont, Amalfitano, Ndong; Chouiar, Mavididi, Pereira.

PROBABILE RISULTATO: 2-0

REIMS – MONACO | sabato ore 20:00

La parte conclusiva della recente sessione estiva di mercato è stata molto movimentata per il Monaco, che si è rinforzato soprattutto a livello offensivo. Assicurandosi le prestazioni di Islam Slimani, Wissam Ben Yedder e Jean-Kévin Augustin, il club del Principato ha sopperito alla partenza di Radamel Falcao, il quale aveva un contratto in scadenza nel 2020 e si è trasferito al Galatasaray. La scelta di puntare su Guillermo Maripan, invece, non sembra poter bastare per dare più solidità alla difesa. Per quanto riguarda il ritorno di Tiemoué Bakayoko, infine, i dubbi sono legati soprattutto all’aspetto caratteriale: l’ex centrocampista del Milan, forte fisicamente e abile dal punto di vista tattico, si rende spesso protagonista di comportamenti discutibili.

La squadra allenata da Leonardo Jardim – reduce da una rocambolesca sconfitta casalinga per 4-3 contro il Marsiglia – potrebbe esibire le proprie caratteristiche anche nel prossimo match, durante il quale il Reims correrà il pericolo di essere messo sotto pressione per larghi tratti, ma avrà verosimilmente l’opportunità di disporre di spazi interessanti in contropiede.

Come vedere Reims-Monaco in streaming

Reims-Monaco, in programma sabato alle 20, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito).

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le formazioni segnino.

Le probabili formazioni di Reims-Monaco

REIMS (4-2-3-1): Rajkovic; Foket, Abdelhamid, Disasi, Kamara; Romao, Chavalerin; Oudin, Cafaro, Doumbia; Dia.
MONACO (4-4-2): Lecomte; Aguilar, Maripan, Glik, Ballo-Touré; Gelson Martins, Adrien Silva, Bakayoko, Golovin; Augustin, Onyekuru.

PROBABILE RISULTATO: 2-2