Verona-Milan, Serie A, in diretta TV e streaming

verona milan diretta tv live streaming serie a

Verona-Milan è una delle partite della terza giornata di Serie A, in programma stasera allo stadio Bentegodi alle 20:45. Il Milan di Giampaolo viene da una vittoria di misura contro il Brescia, dopo aver perso la prima in casa dell’Udinese per 1-0. Il Verona, una delle squadre meno attrezzate del campionato, ha cominciato la stagione con un pareggio e una vittoria. La partita si può vedere in diretta sia in streaming che in tv, su Sky o NOW TV.

Nelle prime settimane di campionato il Milan ha ricevuto numerose critiche per la scarsa qualità nello sviluppo delle azioni. Dopo l’imprevista sconfitta alla prima di campionato l’allenatore Marco Giampaolo ha espresso qualche perplessità in merito agli esiti del lavoro tattico svolto dalla squadra durante l’estate. Nelle ultime ore di calciomercato il Milan è comunque riuscito a rafforzare la rosa prendendo in prestito dall’Eintracht Francoforte l’esterno d’attacco croato Ante Rebic.

Come vedere Verona-Milan in diretta TV e in streaming

Verona-Milan si giocherà stasera alle 20:45 allo stadio Bentegodi a Verona. Sarà visibile in diretta TV – evitando qualsiasi mezzo illegale (IPTV, pezzotto, CCcam) – su Sky Sport Uno HD, al canale 201 sul decoder satellitare, e 472 e 482 del digitale terrestre. La telecronaca sarà affidata a Federico Zancan e Massimo Ambrosini. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

In alternativa all’abbonamento Sky, Verona-Milan si potrà vedere su NOW TV, il servizio di streaming autonomo collegato al gruppo Sky ma indipendente. Serve a vedere le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili acquistando un “ticket” per il pacchetto Sport (a partire da 7,99 euro), senza contratto.

→ Le altre partite della terza giornata di Serie A, in TV o in streaming su Sky e Dazn

Le probabili formazioni di Verona-Milan

VERONA: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski.
MILAN: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Rebic; Piatek.