Tunisia-Angola, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

Tunisia-Angola è una partita valida per il gruppo E della Coppa d’Africa e si gioca lunedì alle 19: streaming e probabili formazioni.

TUNISIA – ANGOLA | lunedì ore 19:00

La Tunisia ha vinto la Coppa d’Africa nel 2004. Dopo quel trionfo, in sette edizioni, è uscita di scena per due volte già al termine della prima fase ed è stata eliminata per ben cinque volte ai quarti di finale. Ora, deve tentare di tornare tra le migliori quattro squadre del continente: l’obiettivo non è semplice da raggiungere, ma le giocate di Wahbi Khazri – calciatore dotato di ottime qualità tecniche – potrebbero essere di grande aiuto.

L’esperienza accumulata in Francia è stata preziosa per Khazri, che è nato ad Ajaccio, ha dapprima giocato nel Bastia, si è successivamente trasferito al Bordeaux e poi – archiviata una non esaltante parentesi vissuta in Inghilterra con la maglia del Sunderland – è approdato al Rennes e al Saint Etienne, il suo attuale club d’appartenenza. Sempre la Francia, inoltre, è il Paese di nascita del selezionatore della Tunisia, Alain Giresse.

L’Angola contenderà probabilmente il terzo posto nel gruppo E alla Mauritania, con cui ha curiosamente condiviso il girone anche durante le qualificazioni. Il Mali e la Tunisia, infatti, sembrano superiori alla nazionale allenata da Srdjan Vasiljevic, che presenta numerose lacune.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Tunisia dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1. Uno tra Wajdi Kechrida e Mohamed Dräger affiancherà probabilmente Dylan Bronn, Yassine Meriah e Oussama Haddadi sulla linea difensiva, che tenterà di proteggere il portiere Farouk Ben Mustapha. I due mediani saranno verosimilmente Ghaylen Chaaleli ed Ellyes Skhiri, mentre i trequartisti potrebbero essere Anice Badri, Naïm Sliti e Youssef Msakni. La vera stella si chiama Wahbi Khazri, valido attaccante di movimento, al quale Alain Giresse chiederà di tirare spesso con pericolosità verso la porta avversaria e di favorire gli inserimenti dei propri compagni di squadra.

Anche il commissario tecnico dell’Angola, Srdjan Vasiljevic, appare intenzionato a puntare sul 4-2-3-1. È probabile che l’allenatore serbo schieri Tony in porta, Bruno Gaspar, il laziale Bastos, Dani Massunguna e Paizo in difesa, Herenilson e Stelvio Cruz a centrocampo, Fredy, Wilson Eduardo – fratello di Joao Mario, calciatore dell’Inter – e Djalma sulla trequarti, Gelson Dala nel ruolo di prima punta.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale.

Come vedere Tunisia-Angola in streaming

Tunisia-Angola, in programma lunedì alle 19 al Suez Army Stadium di Suez, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

La Tunisia dovrebbe vincere. È possibile che Khazri entri nel tabellino dei marcatori.

Le probabili formazioni di Tunisia-Angola

TUNISIA (4-2-3-1): Ben Mustapha; Kechrida, Bronn, Meriah, Haddadi; Chaaleli, Skhiri; Badri, Sliti, Msakni; Khazri.
ANGOLA (4-2-3-1): Tony; Bruno Gaspar, Bastos, Dani Massunguna, Paizo; Herenilson, Stelvio Cruz; Fredy, Wilson Eduardo, Djalma; Gelson Dala.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1