Girona-Espanyol, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Girona-Espanyol è una partita tra squadre molto vicine in classifica e con un obiettivo comune: la salvezza.

GIRONA – ESPANYOL | sabato ore 13:00

Martedì scorso il Girona ha giocato una buona partita ma ha perso 2-0 al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid. Pur non avendo concluso molto ha resistito sullo zero a zero fino a un quarto d’ora dalla fine. Un gol di Diego Godin al limite del fuorigioco, confermato dopo valutazione tramite VAR, ha tolto alla squadra di Eusebio Sacristan la prospettiva a quel punto molto realistica di tornare da Madrid con un punto. Antoine Griezmann ha segnato il secondo gol in contropiede, nel terzo minuto di recupero.

La quattordicesima posizione in classifica non è abbastanza rassicurante. Il Girona ha un margine di quattro punti sull’attuale soglia salvezza, e alle sue spalle ci sono almeno due squadre teoricamente più attrezzate (Villarreal e Celta Vigo) che dovrà affrontare in scontri diretti nelle prossime settimane. Prima c’è da affrontate l’Espanyol, che è più o meno nella stessa condizione: ha un solo punto in più del Girona.

Nel turno infrasettimanale, martedì scorso in casa contro il Getafe, ha pareggiato 1-1. È stata una partita abbastanza equilibrata sotto molti aspetti, e molto combattuta. Tra i quattro ammoniti finali dell’Espanyol c’è il terzino Dídac Vilá, che era diffidato e salterà la partita contro il Girona. Dovrebbe invece essere a disposizione l’esterno d’attacco Óscar Melendo, nonostante la sostituzione per un apparente problema muscolare nel secondo tempo della partita contro il Getafe.

Il pronostico

Girona-Espanyol si presenta come una partita abbastanza equilibrata, da pochi gol, e che entrambe le squadre potrebbero gestire accontentandosi di un pareggio.

Le probabili formazioni

GIRONA (4-3-3): Yassine Bounou; Ramalho, Espinosa, Juanpe, Raul Garcia; Granell, Pere Pons, Douglas Luiz; Borja García, Stuani, Portu.
ESPANYOL (4-3-3): Diego López; Javi Lopez, Mario Hermoso, Naldo Gomes, Javi López; Sergi Darder, Marc Roca, Granero; Wu Lei, Melendo, Borja Iglesias.

PROBABILE RISULTATO: 1-1