Formula 1 | GP Bahrain | LIVE gara | streaming, diretta TV

Gran Premio del Bahrain, Formula 1: la diretta in tv e in streaming

Per leggere gli ultimi aggiornamenti occorre ricaricare la pagina.

Fine gara

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio del Bahrain.

Giro 48/57

Hamilton ha superato Leclerc ed è ora in prima posizione.

Giro 47/57

Leclerc ha un problema al motore e sta perdendo molti secondi.

Giro 41/57

La classifica provvisoria: Leclerc, Hamilton, Bottas, Verstappen, Hulkenberg, Ricciardo, Vettel, Norris, Raikkonen, Albon, Gasly, Perez, Giovinazzi, Magnussen, Kvyat, Stroll, Russell, Kubica, Sainz. Ritirato Grosjean.

Giro 39/57

Dopo il secondo giro di pit-stop Vettel è stato superato da Hamilton e poi ha danneggiato l’alettone anteriore. È stato costretto a fare un terzo pit-stop per riparare la macchina ed è rientrato in nona posizione.

Giro 35/57

Hamilton è il primo dei piloti delle prime posizioni a fermarsi per il secondo giro di pit-stop.

Giro 31/57

Leclerc sta guidando da leader della corsa, con autorevolezza, senza sbavature e senza errori. Ha un margine di vantaggio di otto secondi sul compagno di squadra Vettel, che dopo essere stato superato nei primi giri non ha più corso per il primo posto. In questo momento c’è gara per la seconda posizione tra Vettel e Hamilton, ma non per la prima.

Giro 24/57

La classifica provvisoria: Leclerc, Vettel, Hamilton, Bottas, Verstappen, Hulkenberg, Raikkonen, Norris, Gasly, Perez, Albon, Magnussen, Ricciardo, Giovinazzi, Kvyat, Russell, Kubica, Sainz, Stroll. Ritirato Grosjean.

Giro 23/57

Vettel ha superato Hamilton e si è ripreso la seconda posizione in pista.

Giro 16/57

Tutti i piloti nelle prime posizioni hanno compiuto il loro primo pit-stop. Rispetto alla classifica provvisoria precedente la Ferrari di Vettel ha perso una posizione sulla Mercedes di Hamilton, ora secondo. Le due Ferrari hanno però un tipo di gomma più durevole (C2) rispetto a quella di Hamilton (C3). Stanno seguendo strategie diverse: Hamilton dovrà certamente fare un altro pit-stop.

Giro 14/57

Primo giro di pit-Stop: si fermano Leclerc e Hamilton; Bottas lo aveva fatto nel giro precedente. Vettel resta in pista ed è primo, per ora.

Giro 9/57

Kimi Raikkonen potrebbe aver danneggiato l’alettone anteriore della sua Sauber Alfa Romeo, uscendo troppo largo da una curva. “E che ne so? Dovete dirmelo voi”, ha risposto via radio all’ingegnere che gli chiedeva informazioni sullo stato dell’alettone.

Giro 8/57

La classifica provvisoria: Leclerc, Vettel, Hamilton, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Hulkenberg, Perez, Magnussen, Norris, Gasly, Albon, Kvyat, Giovinazzi, Kubica, Russell, Stroll, Grosjean, Sainz.

Giro 6/57

Intanto Leclerc ha superato Vettel e si è ripreso la prima posizione. In questo momento iniziale della corsa è nettamente il più veloce in pista.

Giro 5/57

Carlos Sainz ha danneggiato la sua McLaren nel tentativo di superare la Red Bull di Verstappen. Sta cercando di ritornare ai box con l’alettone anteriore rotto.

Giro 2/57

Leclerc è partito male ed è stato superato da Vettel, e poi da Bottas poche curve dopo. Nel corso del secondo giro è riuscito ad approfittare di un errore di Bottas e lo ha contro-sorpassato. Nel giro di poche curve Bottas ha perso la posizione anche sul suo compagno di squadra Hamilton.

Partiti! (cit.)

Leclerc non bene: è stato superato da Vettel.

ore 17:10

I piloti hanno lasciato le loro piazzole di partenza per il giro di ricognizione. Attenzione a tutto il primo giro: i primi attacchi potrebbero verificarsi non alla prima curva ma alla fine del rettilineo successivo.

ore 17:02 | Leclerc VS Vettel

Un altro argomento, in parte trascurato dagli osservatori, sarà la gestione della rivalità interna tra Charles Leclerc e Sebastian Vettel da parte della Ferrari. È la prima volta che un compagno di squadra di Vettel gli parte davanti in un Gran Premio del Bahrain. E in passato Vettel, soprattutto in Red Bull, ha avuto rapporti non facilissimi con piloti che talvolta andavano più forte di lui (Webber prima, Ricciardo poi). Questa corsa sarà fondamentale per stabilire anche questo: cosa Leclerc “chiede” a questa sua prima stagione in Ferrari.

ore 16:53 | Consumo delle gomme

Uno dei temi del Gran Premio, come sempre, sarà il consumo delle gomme. Nelle prove libere di venerdì, in assetto da gara, le squadre non hanno sfruttato appieno la possibilità di provare il tipo di gomme più “dure” (C1) fornite da Pirelli per questo Gran Premio del Bahrain. Non è quindi chiarissimo quale sarà la gestione delle strategie da parte dei piloti delle prime file. Peraltro le condizioni ambientali sono un po’ diverse rispetto ai giorni scorsi (c’è molto più vento, per esempio).

ore 16:45 | Cose da sapere

Charles Leclerc, ventunenne pilota monegasco, ha ottenuto ieri la prima pole position in Ferrari e la sua prima pole in carriera. Per tutte le qualifiche ha mostrato di essere più costante e veloce rispetto al suo compagno di squadra Sebastian Vettel, che partirà dalla seconda posizione. Le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas partiranno dalla seconda fila, seguite dalla Red Bull di Max Verstappen. La pista è lunga 5,7 chilometri e la corsa durerà 57 giri.

*****

Come vedere il Gran Premio del Bahrain in diretta in tv o in streaming

Il Gran Premio del Bahrain di Formula 1 sarà trasmesso in diretta in tv soltanto da Sky, su Sky Sport F1 HD (canale 207). Per gli abbonati sarà visibile anche in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili. Per vedere la gara in streaming in altro modo è possibile acquistare un ticket “Sport” su NOW TV, il servizio di streaming senza contratto.