Valencia-Celtic, Villarreal-Sporting CP e Betis-Rennes, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Valencia-Celtic, Villarreal-Sporting CP e Betis-Rennes sono le tre partite di ritorno di Europa League di questo giovedì con in campo le squadre spagnole, tutte favorite per il passaggio del turno dopo i risultati di andata: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

VALENCIA – CELTIC | giovedì ore 18:55

Il Valencia ha messo al sicuro la qualificazione agli ottavi di finale battendo il Celtic in trasferta con il risultato di 2-0. Tradizionalmente la squadra scozzese è difficile da superare quando gioca in casa, mentre in trasferta lontano dal suo stadio spesso va incontro a sconfitte anche pesanti. Il Celtic non ha mai vinto nelle quindici occasioni in cui ha giocato in Spagna nelle competizioni europee, allo stesso tempo il Valencia non è mai stato eliminato nelle quindici occasioni in cui ha vinto la partita di andata in trasferta.

Visto che il passaggio del turno è ormai al sicuro, l’allenatore Marcelino potrebbe fare turn over in vista delle prossime due importanti partite in programma contro il Leganes nella Liga e contro il Betis nella semifinale di ritorno di Coppa del Re. Non saranno della partita gli squalificati Roncaglia e Kondogbia oltre agli infortunati Piccini, Gabriel Paulista e Rodrigo. Il Celtic non vuole invece arrendersi e manderà in campo la migliore formazione possibile a caccia del miracolo.

Il pronostico

Considerate le numerose assenze del Valencia e il risultato della partita di andata, un pareggio non sorprenderebbe più di tanto: il Celtic proverà ad attaccare, ma la squadra di Marcelino difende bene e potrebbe confermare la qualificazione sforzandosi il meno possibile.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Jaume Domenech; Wass, Diakhaby, Garay, Lato; Coquelin, Parejo, Ferran, Kang In; Sobrino, Mina.
CELTIC (4-5-1): Bain; Toljan, Boyata, Simunovic, Izaguirre; Brown, McGregor; Sinclair, Christie, Weah; Edouard.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

VILLARREAL – SPORTING CP | giovedì ore 18:55

Il Villarreal sembra finalmente in crescita: dopo avere battuto a sorpresa in trasferta lo Sporting nella partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, è rinato anche nella Liga dove ha battuto in casa il Siviglia con il risultato di 3-0. Nonostante i tre punti conquistati, il Villarreal è ancora in piena zona retrocessione, al terzultimo posto. Ora però c’è maggiore ottimismo per il finale di stagione.

Lo Sporting si è subito ripreso dalla sconfitta di Europa League battendo 3-0 in casa il Braga nella ventiduesima giornata del campionato portoghese, accorciando così a quattro i punti di ritardo dai diretti avversari per il terzo posto.

Pur volendo continuare l’avventura in Europa League, il Villarreal è consapevole della situazioen complessa nella Liga e per questo motivo terrà a riposo alcuni dei titolari tra cui Sergio Asenjo, Álvaro González, Vicente Iborra, Santi Cazorla, Toko Ekambi e Alfonso Pedraza in vista della prossima difficile trasferta contro l’Atletico Madrid. Non saranno inoltre della partita gli infortunati Bruno Soriano e Daniele Bonera, così come gli squalificati Santi Cáseres e Jaume Costa.

Lo Sporting proverà invece la rimonta schierando la formazione tipo con uno schema abbastanza offensivo, con Bruno Fernandes trequartista al servizio dei due attaccanti Abdoulay Diaby e Bas Dost.

Il pronostico

Stavolta lo Sporting dovrebbe evitare la sconfitta, ma ribaltare la sconfitta di andata e qualificarsi sarà decisamente più complicato.

Le probabili formazioni

VILLARREAL (4-4-2): Andrés Fernández; Miguelón, Mario Gaspar, Funes Mori, Víctor Ruiz; Qunitillà, Javi Fuego, Manu Trigueros, Fornals; Chukweze, Gerard Moreno.
SPORTING (3-4-1-2): Renan Ribeiro; Tiago Ilori, Sebastián Coates, Cristián Borja; Nemanja Gudelj, Wendel, Ristovski, Jefferson; Bruno Fernandes; Abdoulay Diaby; Bas Dost.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

 

BETIS – RENNES | giovedì ore 21:00

Considerato lo spettacolare 3-3 della partita di andata, i gol non dovrebbero mancare anche in questa partita di ritorno tra Betis e Rennes. Il vantaggio per la squadra spagnola è quello di avere a disposizione due risultati su tre, dal momento che in virtù dei tre gol segnati fuori casa potrà qualificarsi anche in caso di pareggio per 0-0, 1-1 o 2-2.

L’allenatore del Betis Quique Setién teme però il Rennes, che all’andata era stato capace di chiudere il primo tempo in vantaggio col risultato di tre a uno, e per questo motivo manderà in campo la formazione tipo. Dall’altra parte il Rennes recupera a centrocampo Sarr e Grenier, che saranno titolari con Niang spostato sulla fascia e Ben Arfa in appoggio a Hunou in attacco.

Il pronostico

Sarà una partita probabilmente con gol, in cui il Betis dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni

BETIS (5-4-1): Joel Robles; Barragán, Sidnei, Bartra, Feddal, Guardado; William Carvalho, Canales, Joaquín, Lo Celso; Loren.
RENNES (4-4-2): Koubek; Traoré, Da Silva, Mexer, Bensebaini; Sarr, Bourigeaud, Grenier, Niang; Ben Arfa, Hunou.

PROBABILE RISULTATO: 1-1