Cosenza-Cremonese, Lecce-Livorno e Spezia-Verona, Serie B (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Cosenza-Cremonese, Lecce-Livorno e Spezia-Verona sono le tre partite di Serie B che si giocheranno domenica: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Cosenza-Cremonese, Lecce-Livorno e Spezia-Verona si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

COSENZA – CREMONESE | domenica ore 15:00

Si è interrotta a quota sei la serie di risultati positivi consecutivi del Cosenza. Una sconfitta amara quella di Livorno perché arrivata contro una diretta concorrente in zona retrocessione: se c’era la possibilità di affrontare la parte finale del campionato con maggiore tranquillità, ora la pressione aumenta. Pressione che riguarda anche la Cremonese, squadra che nonostante le ambizioni di inizio stagione si ritrova ancora impantanata a metà classifica e proprio non riesce ad avvicinare la zona playoff. Il cambio di allenatore con Rastelli al posto di Mandorlini e i rinforzi del calciomercato invernale non sono bastati finora, a mancare è sempre la continuità di rendimento soprattutto in trasferta dove non ha mai vinto e perso anzi ben cinque delle ultime sette partite.

Il Cosenza in casa ha un ottimo rendimento, nelle ultime quattro partite ha sempre mantenuto la porta inviolata e potrebbe centrare un nuovo risultato positivo approfittando dele difficoltà della Cremonese versione trasferta. Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Cosenza ritrova il capitano Corsi in difesa dopo il turno di squalifica ma perde D’Orazio e Tutino per lo stesso motivo. Al centro dell’attacco, con il nuovo arrivato Litteri non ancora al meglio, giocherà Garritano visto che anche Maniero è out. La Cremonese deve fare a meno del centrocampista Arini che sarà sostituito da Castagnetti. In attacco ballottaggio Longo-Strizzolo.

Il pronostico

Il Cosenza dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Cosenza-Cremonese

COSENZA (4-3-3): Perina; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Sciaudone, Palmiero, Bruccini; Baez, Garritano, Embalo.
CREMONESE (4-4-2): Ravaglia, Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Strefezza, Castagnetti, Soddimo, Boultam; Piccolo, Strizzolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

LECCE – LIVORNO | domenica ore 15:00

Il Livorno da quando Breda ha sostituito Cristiano Lucarelli come allenatore ha cambiato ritmo. Dopo le difficoltà iniziali la squadra è riuscita ad andare oltre i suoi limiti tenendo nelle ultime otto giornate un andamento da zona playoff. Non solo è rimasto imbattuto, ha vinto tre partite in questo parziale e tutte contro dirette avversarie nella lotta per la salvezza, ovvero Foggia, Carpi e Cosenza. La salvezza diretta è ora distante solo quattro punti, ma soprattutto si è aperto lo spiraglio playout per una squadra che già a fine ottobre sembrava già destinata alla retrocessione.

Il Lecce è una neopromossa esattamente come il Livorno, ma ha avuto una marcia differente fin dall’inizio della stagione. Soprattutto in casa la squadra allenata da Liverani ha lasciato solo le briciole agli avversari, perdendo soltanto una partita. La classifica permette di sognare, considerando la partita sospesa contro l’Ascoli ancora da recuperare, in caso di vittoria il Lecce si porterebbe a soli quattro punti dalla seconda posizione che vale la promozione diretta.

In questa partita però il Lecce avrà dei problemi in difesa, dove Lucioni è squalificato e Bovo acciaccato. Nel Livorno ci saranno due assenze pesanti, quelle di Di Gennaro e Agazzi che sono entrambi squalificati.

Il pronostico

Favorito anche dal fattore campo, il Lecce dovrebbe centrare la vittoria in una partita in cui però il Livorno potrebbe sfruttare la sua qualità offensiva e le assenze nella difesa avversaria per segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Lecce-Livorno

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Marino, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; La Mantia, Palombi.
LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni; Bogdan, Gasbarro, Gonnelli; Valiani, Luci, Kupisz, Salzano; Diamanti; Giannetti, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

SPEZIA – VERONA | domenica ore 21:00

Nelle ultime nove giornate di campionato lo Spezia è rimasto imbattuto e il Verona ha perso soltanto in una occasione, ma lo slancio migliore in questo periodo lo ha decisamente la squadra allenata da Marino, che ha vinto le due partite e sta segnando con grande facilità. Dopo lo spettacolare pareggio per 4-4 sul campo del Brescia primo in classifica, sono arrivate le vittorie contro Cremonese e Cittadella, quest’ultima in trasferta. Il Verona invece sta pareggiando troppe partite e in questo girone di ritorno ha fatto tre punti su quattro partite giocate contro squadre tutte posizionate in zona retrocessione: Padova, Cosenza, Carpi e Crotone.

L’allenatore Grosso appare in difficoltà al contrario del suo collega Marino che tra l’altro per l’occasione ritrova un attaccante che è un lusso per la categoria come Galabinov, che farà coppia con il velocissimo Okereke imprendibile per le difese avversarie nell’ultimo periodo. Dall’altra parte il Verona ritrova Bianchetti in difesa mentre in attacco ci saranno Di Gaudio, Di Carmine e Lee con Pazzini pronto a entrare nel secondo tempo.

Il pronostico

Lo Spezia ha il morale molto alto e potrebbe approfittare delle difficoltà attuali del Verona in una partita in cui per la qualità dei due attacchi i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Spezia-Verona

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Ligi, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora; Bidaoui, Galabinov, Okereke.
VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Marrone, Bianchetti, Vitale; Zaccagni, Colombatto, Danzi; Di Gaudio, Di Carmine, Lee.

PROBABILE RISULTATO: 2-1