Everton-Manchester City, Premier League (mercoledì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Everton e Manchester City anticipano il loro confronto di Premier League inizialmente previsto a fine febbraio per permettere alla squadra allenata da Guardiola di giocare la finale di League Cup: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

EVERTON – MANCHESTER CITY | mercoledì ore 20:45

Il Manchester City ha la possibilità di mettere ulteriore pressione addosso al Liverpool primo in classifica in Premier League vincendo questa partita contro l’Everton che – inizialmente prevista per fine febbraio – è stata anticipata in modo tale da permettere alla squadra allenata da Guardiola di giocare poi la finale di League Cup contro il Chelsea.

Se è vero che il Manchester City ha perso tre delle ultime cinque trasferte, allo stesso tempo nell’ultimo turno battendo l’Arsenal con il risultato di 3-1 è tornato a giocare su alti livelli, inoltre l’avversaria di questa partita se la passa malissimo. L’Everton è in crisi, e non da poco. Il calo è iniziato nel momento in cui l’Everton ha perso il derby contro il Liverpool all’ultimo secondo a causa di un errore grossolano del portiere Pickford. Da allora ha perso tutte le sue certezze e non è più riuscito a ritrovarsi nonostante l’allenatore Marco Silva abbia a disposizione calciatori di ottimo livello. Nelle ultime dodici giornate di Premier League l’Everton ha vinto in appena tre occasioni, troppo poche motivo per cui l’allenatore è a rischio esonero.

Per provare a salvare la sua panchina Marco Silva dovrà fare di necessità virtù perché alle prese con alcune assenze non di poco conto. In difesa mancheranno per infortunio Mina e Jagielka, mentre il terzino sinistro Baines verrà sostituito da Digne al rientro dalla squalifica. Oltre a due difensori centrali importanti l’allenatore dell’Everton dovrà fare a meno anche del mediano Idrissa Gueye, il calciatore più utile in fase di non possesso palla. A centrocampo ci sarà l’ex Barcellona Andrè Gomes, mai convincente finora in stagione. In attacco ci sono molte più alternative: a spuntarla da titolari dovrebbero essere Bernard, Sigurdsson, Richarlison e Calvert-Lewin.

Dall’altra parte Guardiola a parte Mendy in precarie condizioni fisiche ha tutti i calciatori solitamente titolari a sua disposizione anche se a questo giro dovrebbe esserci un ampio turn over. Leroy Sane, Riyad Mahrez e John Stones – in panchina contro l’Arsenal – dovrebbero giocare dall’inizio mentre De Bruyne da poco rientrato da un infortunio potrebbe essere lasciato a riposo per evitare ricadute.

Il pronostico

L’Everton sta giocando male e pur avendo grandi qualità in attacco che potrebbero permettergli di fare gol, dovrebbe perdere questa partita contro il Manchester City che ha ormai il primo posto in classifica del Liverpool nel mirino.

Le probabili formazioni

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Colemane, Keane, Zouma, Digne; Davies, A. Gomes; Bernard, Sigurdsson, Richarlison; Calvert-Lewin.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Danilo, Stones, Laporte, Delph; Bernardo Silva, Fernandinho, David Silva; Mahrez, Aguero, Sanè.

PROBABILE RISULTATO: 1-2