Real Madrid-Siviglia, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Si gioca alle 16:15 ed è una delle partite più attese della ventesima giornata: il Real Madrid e il Siviglia condividono il terzo posto con trentatré punti.

REAL MADRID – SIVIGLIA | sabato ore 16:15

Sia il Real Madrid che il Siviglia hanno relativamente trascurato l’impegno di Coppa del Re sostenuto in settimana. Hanno perso entrambe, per 1-0, ma erano entrambe abbastanza certe del passaggio del turno in virtù della larga vittoria nelle rispettive partite di andata. Il Real Madrid aveva battuto in casa 3-0 il Leganes; il Siviglia aveva battuto battuto 3-1 l’Athletic Bilbao, addirittura in trasferta. E proprio l’Athletic Bilbao è la squadra che la settimana scorsa ha battuto 2-0 il Siviglia dando la possibilità al Real Madrid di raggiungerlo in classifica al terzo posto.

Il Real, che veniva da un pareggio e una sconfitta, nel turno di campionato scorso ha vinto 2-1 una partita difficilissima a Siviglia contro il Betis. Ha lasciato il controllo del pallone agli avversari ma è riuscito, specialmente nel primo tempo, a rendersi pericoloso in contropiede. La partita, ferma sull’1-1 a pochi minuti dalla fine, è stata decisa da un calcio di punizione di Dani Ceballos, ex Betis, entrato nel secondo tempo. Karim Benzema è uscito nel corso del primo tempo per la frattura del mignolo della mano destra, ma dovrebbe giocare normalmente in questo turno di campionato.

Al di là dei problemi stagionali irrisolti legati alla cessione di Cristiano Ronaldo il Real Madrid è al momento gravemente indebolito da numerosi infortuni. Mancano Gareth Bale, Toni Kroos e Marco Asensio come anche le preziose riserve Marcos Llorente e Keylor Navas (per uno stiramento agli adduttori nelle ore scorse). Solari continua inoltre ad avere un rapporto molto difficile con Isco, uno dei giocatori del Real di maggior talento e prospettive, e finisce quasi sempre per lasciarlo in panchina. Il nuovo status di ultima riserva per Isco è stato confermato nella partita di Coppa del Re contro il Leganes, mercoledì scorso, giocata da Isco insieme ad altre riserve come Odriozola, Brahim Díaz, Valverde e Reguilón.

Pur avendo nel complesso minore qualità nella rosa, il Siviglia di Pablo Machín ci arriva sicuramente meglio. La sconfitta interna contro l’Athletic Bilbao in Coppa del Re è stata ininfluente. Titolari come Jesus Navas, André Silva, Sarabia, Kjaer e Banega hanno giocato soltanto per qualche minuti o non hanno giocato affatto. Le uniche assenze inevitabili al Bernabeu riguardano giocatori infortunati ma considerati riserve (Roque Mesa, Nolito e Gonalons).

Come vedere Real Madrid-Siviglia in diretta TV o in streaming

Real Madrid-Siviglia si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Siviglia è una squadra forse meno forte di quanto dica la classifica ma, per quanto visto nella prima parte del campionato, merita certamente il terzo posto più del Real Madrid. Per il Real è un momento complicato: nervosismo e tensione si percepiscono sia tra i giocatori in campo che tra i tifosi sugli spalti del Bernabeu. Real Madrid-Siviglia potrebbe finire per essere una partita con molti falli e molti cartellini, anche di colore rosso, specialmente se le cose dovessero mettersi male per il Real. Il pareggio è un risultato che accontenterebbe soprattutto il Siviglia e che il Siviglia sarebbe al momento capacissimo di ottenere.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro, Modric, Ceballos; Vinícius Júnior, Lucas Vazquez, Benzema.
SIVIGLIA (3-4-1-2): Vaclík; Sergi Gómez, Kjaer, Mercado; Escudero, Banega, Vázquez, Jesus Navas; Sarabia; André Silva, Ben Yedder.

PROBABILE RISULTATO: 1-1