Mainz-Eintracht Francoforte, Bundesliga (mercoledì)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Mainz-Eintracht Francoforte è una partita del mercoledì della sedicesima giornata di Bundesliga: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

MAINZ – EINTRACHT FRANCOFORTE | mercoledì ore 20:30

Grazie ai dieci punti totalizzati nelle ultime sei partite di Bundesliga, il Mainz si è allontanato dalla zona retrocessione. Niente male per una squadra che nel corso del calciomercato estivo ha ringiovanito di parecchio la squadra, sempre un rischio a questi livelli. Finora l’allenatore Sandro Schwarz è riuscito a tirare fuori il massimo dai suoi calciatori, ma in questa giornata di campionato dovrà vedersela con una delle migliori squadre del campionato, l’Eintracht Francoforte, che ha conquistato la qualificazione ai sedicesimi di finale in grande stile. L’Eintracht Francoforte ha vinto otto partite delle prime quindici, non ci riusciva da ben venticinque anni.

Visto che il Mainz ha preso quattro gol dal Lispia nell’ultimo turno di campionato, l’Eintracht Francoforte ha ancora maggiori speranze di centrare un risultato positivo approfittando delle difficoltà della difesa avversaria con il suo strepitoso tridente offensivo formato da Rebic, Haller e Jovic che hanno segnato 24 gol in tre. Haller inoltre ha già messo a segno ben otto assist. L’allenatore Adi Hütter sta spesso optando per una formazione sbilanciata, con tre attaccanti e un centrocampo pure offensivo con Kostic schierato da esterno e autore di quattro assist.

Il pronostico

Visto lo schema offensivo dell’Eintracht Francoforte e l’abilità nel gioco di rimessa del Mainz i gol non dovrebbero mancare in questa partita in cui la squadra allenata da Hütter parte leggermente favorita.

Le probabili formazioni di Mainz-Eintracht Francoforte

MAINZ (4-3-3): Zentner; Brosinki, Bell, Niakhaté, Aaron; Gbamin, Kunde, Latza; Mateta, Boëtius, Quaison.
EINTRACHT FRANCOFORTE (4-3-1-2): Trapp; Salcedo, Falette, N’Dicka; Da Costa, De Guzman, Fernandes, Kostic; Rebic; Haller, Jovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2