Brescia-Livorno, Carpi-Lecce e Perugia-Pescara, Serie B (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Brescia-Livorno, Carpi-Lecce e Perugia-Pescara sono le tre partite di Serie B che si giocheranno domenica: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Brescia-Livorno, Carpi-Lecce e Perugia-Pescara si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

BRESCIA – LIVORNO | domenica ore 15:00

Il Brescia finora ha lasciato a desiderare in trasferta, ma in casa ha quasi sempre fatto il suo: è tuttora imbattuto e ha vinto le ultime quattro partite consecutive. Contro il Livorno ultimo in classifica che in trasferta ha fatto appena due punti, la squadra allenata da Corini potrà provare a rifarsi dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro il Venezia.

Il cambio di allenatore con Breda al posto di Lucarelli non è bastato al Livorno per svoltare, del resto è la rosa della squadra neopromossa dalla Serie C a non sembrare all’altezza della categoria, specialmente in questa nuova Serie B ancora più competitiva perché a 19 squadre e non più a 22. Servirebbero dei rinforzi nel corso del calciomercato invernale, nel frattempo Breda proverà a tenere botta col materiale a disposizione. E per risolvere il problema del gol punterà su una formazione stavolta più offensiva, con due attaccanti che saranno Giannetti e Murilo con Diamanti al loro servizio.

Il pronostico

Il Livorno con questa squadra più sbilanciata potrebbe riuscire a fare gol, del resto in trasferta c’è riuscito più volte che in casa. Il Brescia però ha una squadra superiore a livello tecnico, affidata alla regia di Tonali che vanta già una convocazione con la nazionale italiana e con un attacco di grande qualità con Morosini trequartista e la coppia Donnarumma-Torregrossa.

Le probabili formazioni di Brescia-Livorno

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Curcio; Ndoj, Tonali, Bisoli; Morosini; Donnarumma, Torregrossa.
LIVORNO (4-3-1-2): Zima; Gonnelli, Dainelli, Gasbarro; Valiani, Luci, Rocca, Fazzi; Diamanti; Giannetti, Murilo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

CARPI – LECCE | domenica ore 15:00

Il Carpi battendo nell’ultimo turno in trasferta il Padova è tornato a respirare in zona retrocessione. I punti trovati finora in trasferta hanno il marchio di fabbrica dell’allenatore Castori che sta tirando fuori il massimo da una squadra che a livello tecnico non sembra all’altezza delle altre di Serie B, soprattutto per quanto riguarda l’attacco. Attacco che è invece il reparto più forte del Lecce, squadra che ha fatto finora più punti in trasferta (undici) insieme al Palermo, e che ha anche segnato più gol finora fuori casa.

La squadra di Liverani ha vinto tre delle ultime quattro partite e nell’ultima trasferta ha sbancato il “Marulla” di Cosenza, cosa che sul campo non è riuscita a nessuna altra squadra.

Il pronostico

Il Carpi finora non è mai riuscito a vincere in casa, difficilmente ci riuscirà contro il Lecce che dovrebbe portare via almeno un punto sfruttando l’ottimo momento di forma dei suoi attaccanti: ha segnato dieci gol nelle ultime cinque partite.

Le probabili formazioni di Carpi-Lecce

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Suagher, Poli, Wilmots; Jelenic, Piscitella, Di Noia, Pasciuti; Mokulu, Concas.
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Marino, Cosenza, Fiamozzi; Tabanelli, Petriccione, Scavone; Falco; Palombi, La Mantia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

PERUGIA – PESCARA | domenica ore 21:00

Nell’ultimo turno di campionato il Perugia ha perso sul campo del Benevento, ma lo ha fatto subendo gol all’ultimo minuto e giocando in dieci contro undici nel secondo tempo. Una sconfitta che è arrivata dopo una serie di tre bellissime vittorie consecutive che avevano rilanciato la squadra allenata da Nesta. Il Pescara ex capolista del campionato ha invece vinto una sola partita delle ultime cinque. Un calo sotto il profilo dei risultati era fisiologico, però la squadra allenata da Pillon sta continuando a giocare bene e anche a trovare il gol con una buona continuità.

Il grande problema del Pescara sono i troppi gol subiti, nel corso di questa stagione soltanto in una occasione la squadra è riuscita a mantenere la porta inviolata. Il Perugia da questo punto di vista non è poi messo così meglio, visto che non ha subito gol soltanto in due occasioni, ma nelle ultime sei partite ne ha presi ben undici.

Il pronostico

Viste le caratteristiche di gioco delle due squadre e gli attacchi molto prolifici, c’è da aspettarsi una partita divertente e con gol.

Le probabili formazioni di Perugia-Pescara

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Ngawa, Gyomber, Cremonesi, Moscati; Kingsley, Bianco, Dragomir; Verre; Vido, Melchiorri.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin; Monachello, Mancuso, Marras.

PROBABILE RISULTATO: 2-1