Serbia-Montenegro, Albania-Scozia e Romania-Lituania, Nations League (sabato)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Quinta giornata della Nations League. Ecco i pronostici sulle partite in programma sabato nella League C: Serbia, Albania e Romania affrontano rispettivamente Montenegro, Scozia e Lituania.

SERBIA – MONTENEGRO | sabato ore 15:00

Sfida tra squadre in corsa per la promozione nella League B della Nations League. La Serbia chiuderebbe i conti già in questa quinta giornata, se vincesse il proprio match e se la Romania non battesse la Lituania. Il Montenegro, invece, sarebbe completamente tranquillo soltanto vincendo tutti e due gli incontri che deve ancora disputare: in caso contrario, non sarebbe padrone del proprio destino e avrebbe bisogno di una particolare concatenazione di risultati.

A Belgrado, il Montenegro giocherà verosimilmente in modo spregiudicato, nel tentativo di ottenere un successo. Mirko Ivanic, Vladimir Jovovic, Marko Jankovic e Stefan Mugosa cercheranno di impensierire i padroni di casa, i quali tenteranno di replicare con le giocate di Dusan Tadic, Mijat Gacinovic, Filip Kostic e Aleksandar Mitrovic, pronti ad approfittare degli spazi di cui usufruiranno in contropiede.

Il pronostico

Entrambe le formazioni potrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Serbia-Montenegro

SERBIA (4-2-3-1): Rajkovic; Rukavina, Veljkovic, Milenkovic, Kolarov; Matic, Maksimovic; Tadic, Gacinovic, Kostic; Mitrovic.
MONTENEGRO (4-2-3-1): Petkovic; Vesovic, Kopitovic, Simic, Radunovic; Scekic, Kosovic; Ivanic, Jovovic, Jankovic; Mugosa.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

ALBANIA – SCOZIA | sabato ore 20:45

L’esperienza di Christian Panucci nel ruolo di commissario tecnico dell’Albania non si è finora rivelata positiva. Dopo aver ottenuto buonissimi risultati sotto la guida di Gianni De Biasi, questa nazionale è calata di rendimento: uscita vittoriosa soltanto da una delle ultime sette partite disputate, sta correndo il serio pericolo di retrocedere nella League D della Nations League, competizione in cui la Scozia può ancora ambire alla promozione, nonostante non stia attraversando un gran periodo.

Anche la selezione guidata in panchina da Alex McLeish, infatti, ha qualche problema: reduce da due sconfitte consecutive, subite contro Israele e Portogallo, non si avvicina con moltissime certezze al match di Shkoder, in cui avrà enormi motivazioni, visto che sta lottando per un obiettivo importante, ma rischierà di mostrare di nuovo alcuni limiti già palesati recentemente e sarà chiamata a fare i conti con tantissime assenze. Ben nove calciatori sono alle prese con guai fisici: si tratta di Jon McLaughlin, Craig Gordon, Charlie Mulgrew, Kevin McDonald, Stephen O’Donnell, Ryan Jack, Michael Devlin, John McGinn e Kieran Tierney.

Il pronostico

Questa partita potrebbe chiudersi con un pareggio.

Le probabili formazioni di Albania-Scozia

ALBANIA (3-5-2): Strakosha; Veseli, Djimsiti, Mavraj; Lenjani, Uzuni, Memushaj, Xhaka, Binaku; Balaj, Grezda.
SCOZIA (3-4-3): A. McGregor; Hendry, McKenna, Bates; Shinnie, McTominay, Armstrong, Robertson; Russell, McBurnie, C. McGregor.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

ROMANIA – LITUANIA | sabato ore 20:45

La Romania è in piena corsa per la promozione nella League B della Nations League. Da quando è allenata da Cosmin Contra, che ha un passato da terzino destro del Milan, questa nazionale ha collezionato una sola sconfitta, quattro pareggi e sette vittorie.

La Lituania non brilla dal punto di vista tecnico, ha perso quindici delle ultime ultime diciannove partite disputate e rappresenta un ostacolo non esattamente insuperabile.

A Ploiesti, gli ospiti potrebbero mostrare per l’ennesima volta i propri limiti, andare in difficoltà sin dai primi minuti di gioco e vivere una serata negativa.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che la Romania ottenga una vittoria, arrivi all’intervallo già in vantaggio, segni almeno due gol e non subisca reti.

Le probabili formazioni di Romania-Lituania

ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Manea, Sapunaru, Moti, Bancu; Baluta, Anton; Chipciu, Stanciu, Mitrita; Tucudean.
LITUANIA (4-5-1): Setkus; Baravykas, Janusevskis, Klimavicius, Slavickas; Novikovas, Vorobjovas, Jankauskas, Zulpa, Slivka; Chernykh.

PROBABILE RISULTATO: 3-0