Azerbaigian-Isole Far Oer e Malta-Kosovo, Nations League (sabato)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Quinta giornata della Nations League. Spazio ai pronostici sulle partite in programma sabato nella League D: l’Azerbaigian sfida le Isole Far Oer, mentre Malta gioca contro il Kosovo.

AZERBAIGIAN – ISOLE FAR OER | sabato ore 18:00

Le Isole Far Oer hanno conquistato appena quattro punti in altrettante giornate di Nations League, ma conserva ancora qualche piccola possibilità di ottenere la promozione e non ha nulla da perdere, perché è inserita nella League D, che non prevede retrocessioni.

A Baku, dunque, gli ospiti adotteranno quasi certamente un atteggiamento tattico spregiudicato. Essendo reduci da due sconfitte e un pareggio negli ultimi tre incontri, però, hanno poca fiducia e non sembrano poter ambire a un risultato positivo.

L’Azerbaigian precede le Isole Far Oer di due lunghezze, è uscito imbattuto da tutte e quattro le partite sinora disputate in Nations League e, più in generale, arriva da cinque risultati utili consecutivi: prima di esordire nella nuova competizione organizzata dalla UEFA, infatti, aveva battuto la Lettonia in amichevole.

Il pronostico

Entrambe le squadre potrebbero segnare. È probabile che i gol complessivi siano almeno tre. L’Azerbaigian ha buone possibilità di ottenere una vittoria.

Le probabili formazioni di Azerbaigian-Isole Far Oer

AZERBAIGIAN (4-2-3-1): Agaev; Medvedev, Mammadov, Guseynov, Pashaev; Garayev, Richard; Madatov, Nazarov, Abdullayev; Dadashov.
ISOLE FAR OER (4-2-3-1): Nielsen; Vatnhamar, Gregersen, Nattestad, Davidsen; Faero, Hansson; Sorensen, Olsen, Bartalsstovu; Edmundsson.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

MALTA – KOSOVO | sabato ore 18:00

Affiliato alla UEFA e alla FIFA dal maggio del 2016, il Kosovo ha inizialmente faticato a ottenere buoni risultati, ma adesso è più abituato alla competizione: ha collezionato sei vittorie e due pareggi nelle ultime otto partite disputate. Questa serie positiva è iniziata circa un anno fa – in occasione di un’amichevole vinta contro la Lettonia sotto la guida tecnica di Muharrem Sahiti, il quale era stato nominato c.t. ad interim in una fase di transizione – ed è stata consolidata grazie all’ottimo lavoro di Bernard Challandes, allenatore di buon livello, arrivato in panchina nello scorso mese di marzo: l’esperienza dello svizzero si sta rivelando preziosissima.

Malta non vince dal 6 giugno 2017, giorno in cui ha battuto l’Ucraina per 1-0 in amichevole. Da allora, ha collezionato dieci sconfitte e quattro pareggi in quattordici incontri.

Attualmente in piena lotta per la promozione nella League C della Nations League, manifestazione in cui è da solo al comando del proprio raggruppamento, il Kosovo potrebbe mettersi di nuovo in mostra.

Il pronostico

Malta dovrebbe subire una sconfitta.

Le probabili formazioni di Malta-Kosovo

MALTA (3-4-2-1): Hogg; Apap, Caruana, Camilleri; Mbong, Muscat, Fenech, Zerafa; Corbalan, Effiong; Schembri.
KOSOVO (4-2-3-1): Ujkani; Paqarada, Rrahmani, Kryeziu, Aliti; Voca, Berisha; Zhegrova, Halimi, Rashica; Nuhiu.

PROBABILE RISULTATO: 1-2