Apollon Limassol-Eintracht Francoforte, Bayer Leverkusen-Zurigo e Celtic Glasgow-Lipsia, Europa League (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Apollon Limassol-Eintracht Francoforte, Bayer Leverkusen-Zurigo e Celtic Glasgow-Lipsia sono le tre partite di Europa League in cui saranno impegnate delle squadre di Bundesliga: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

APOLLON LIMASSOL – EINTRACHT FRANCOFORTE | giovedì ore 18:55

L’Apollon Limassol ha iniziato il campionato nazionale alla grande con cinque vittorie consecutive, subendo solo un gol. Negli ultimi due turni, tuttavia, non è riuscito più a vincere. Contro il Doxa ha pareggiato e nell’ultima giornata è arrivata la prima sconfitta stagionale contro l’Anorthosis. Attualmente occupa il terzo posto in classifica, con 16 punti.

Nei preliminari di Europa League, l’Apollon ha fatto fuori Stumbras, Željezničar, Dinamo Brest e addirittura il Basilea, squadra che negli ultimi anni ha fatto bene anche in Champions League. L’anno scorso era riuscito a finire il girone con onore, pur dovendo affrontare avversarie nettamente più forti come Atalanta, Lione ed Everton.

Anche in questa edizione l’Apollon è stato molto sfortunato nel sorteggio, beccando Lazio, Marsiglia ed Eintracht Francoforte. Nel primo turno all’Olimpico ha perso 2-1, facendo soffrire la Lazio nel finale. Poi ha rimontato due gol al Marsiglia pareggiando in casa 2-2. All’andata contro l’Eintracht ha subito una nuova sconfitta per due a zero.

L’Eintracht Francoforte ha nove punti nel girone e potrebbe già conquistare la qualificazione in caso di vittoria, o anche con un pareggio se il Marsiglia non vincerà la partita contro la Lazio.

La squadra tedesca è in gran forma, è quinta in classifica in Bundesliga, ha vinto sei delle ultime sette partite segnando la bellezza di 23 gol. L’allenatore Hütter sembra sia intenzionato a chiudere il discorso qualificazione in questa partita, per poi non rischiare eventualmente contro squadre più forti come Marsiglia e Lazio. Per questo motivo in campo dovrebbe andare una formazione molto vicina a quella titolare.

Il pronostico

L’Eintracht Francoforte non dovrebbe farsi scappare l’opportunità di qualificarsi in anticipo, in modo da fare turn over nelle due successive partite. La vittoria dell’Eintracht Francoforte appare probabile, anche perché l’Apollon Limassol ha deluso nelle ultime due partite giocate in campionato.

Le probabili formazioni di Apollon Limassol-Eintracht Francoforte

APOLLON LIMASSOL (4-3-3): Vale; Pedro, Roberge, Stylianou, Vasiliou; Markovic, Kyriakou, Papoulis; Zelaya, Pereyra, Sardinero:
EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-3): Trapp; N’Dicka, Abraham, Hasebe; Fernandes, de Guzman, da Costa, Kostic; Rebic, Jovic, Haller.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

BAYER LEVERKUSEN – ZURIGO | giovedì ore 21:00

Il Bayer Leverkusen non conosce mezze misure, soprattutto nell’ultimo periodo. Dopo la sconfitta nella partita di andata di Europa League contro lo Zurigo col risultato di 3-2, il Bayer ha travolto il Werder Brema in campionato in trasferta 6-2 e ha eliminato dalla Coppa di Germania il Borussia Monchengladbach prendendolo a pallate in trasferta con un netto 5-0. Poi però in casa è crollato in Bundesliga contro l’Hoffenheim (1-4).

L’unica costante nelle ultime partite del Bayer Leverkusen sono i tanti gol sia segnati che subiti, e visto quanto successo all’andata anche in questa partita di ritorno contro lo Zurigo i gol non dovrebbero mancare. Lo Zurigo del resto coi gol non ci scherza nemmeno. Nelle ultime tre partite ha perso 3-2 con il San Gallo e poi ha vinto 3-2 col Red Star Zurigo e addirittura 5-2 in trasferta contro il Lucerna.

Il pronostico

Il Bayer Leverkusen parte favorito, ma la cosa più probabile viste le caratteristiche di gioco delle due squadre e le relative statistiche è vedere tanti gol da una parte e dall’altra.

Le probabili formazioni di Bayer Leverkusen-Zurigo

BAYER LEVERKUSEN (4-3-3): Hradecky; Weiser, Tah, Bender, Wendell; Kohr, Havertz, Bender; Brandt, Alario, Volland.
ZURIGO (4-5-1): Brecher; Modou, Maxsö, Bangura, Rüegg; Kololli, Kryeziu, Marchesano, Domgjoni, Rodriguez; Odey.

PROBABILE RISULTATO: 3-2

CELTIC GLASGOW – LIPSIA | giovedì ore 21:00

Il Lipsia sta attraversando un ottimo periodo di forma. Dopo avere battuto 2-0 il Celtic all’andata, ha pareggiato 0-0 con lo Schalke 04, e ha successivamente battuto 2-0 l’Hoffenheim in Coppa di Germania e 3-0 in trasferta l’Hertha Berlino in trasferta. Sono addirittura sei inoltre le partite consecutive da cui il Lipsia non subisce gol e non può essere più un caso. La squadra è migliorata in fase di non possesso palla, ma ripetersi contro il Celtic sarà molto difficile. Gli scozzesi in casa si scatenano e nelle ultime tre partite hanno segnato tredici gol, inoltre da quando c’è Brendan Rodgers giocano un calcio molto offensivo.

Rispetto alla partita di andata inoltre il Celtic in attacco riavrà a disposizione Tom Rogic e James Forrest, rientri molto importanti per mettere in difficoltà la difesa del Lipsia. Dall’altra parte Ragnick farà invece turn over: fuori anche perché alle prese con problemi fisici Werner e Poulsen, in attacco ci saranno Cunha e Augustin con Bruma, che in Europa League finora hanno fatto molto bene.

Il pronostico

Il Celtic sfruttando il fattore campo dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Celtic Glasgow-Lipsia

CELTIC GLASGOW (4-2-3-1): Gordon; Lustig, Benkovic, Boyata, Tierney; McGregor, Ntcham; Sinclair, Rogic, Forrest; Edouard.
LIPSIA (4-3-3): Mvogo; Klostermann, Upamecano, Orban, Halstenberg; Laimer, Ilsanker, Demme; Bruma, Augustin, Cunha.

PROBABILE RISULTATO: 2-2