Juventus-Cagliari, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Juventus-Cagliari è il terzo e ultimo anticipo dell’undicesima giornata di Serie A in programma sabato, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

JUVENTUS – CAGLIARI | sabato ore 20:30

Grazie alla vittoria ottenuta sul Chievo nell’ultimo turno di campionato, il Cagliari si è nuovamente allontanato dalla zona retrocessione e potrà affrontare con tranquillità la difficile trasferta contro la Juventus. La squadra allenata da Maran ha ottimi calciatori da centrocampo in su e potrà rappresentare un test valido per la squadra allenata da Allegri, comunque nettamente favorita per la vittoria.

Barella, come ammesso dallo stesso Allegri, è il futuro della nazionale di calcio italia, Castro e Joao Pedro stanno giocando molto bene e Pavoletti sta segnando con regolarità ed è fortissimo nel gioco aereo. Pavoletti ha infatti segnato ben 19 gol di testa in Serie A: dal suo primo gol segnato in questo modo (maggio 2015) ad oggi solo un altro giocatore vanta così tanti gol di testa nei cinque principali campionati europei, e se lo ritroverà di fronte stasera: Cristiano Ronaldo (anche lui a quota 19). Un gol di testa in questa partita è altamente probabile.

La Juventus in ogni caso con Napoli e Inter che stanno crescendo nell’ultimo periodo dovrà stare attenta a non perdere l’attuale vantaggio sulle inseguitrici, e Allegri chiederà la massima concentrazione, pur facendo un po’ di turn over che naturalmente non toccherà Cristiano Ronaldo.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Juventus in questa partita dovrebbe giocare con il 4-3-3. Gli assenti per infortunio sono Chiellini in difesa, Emre Can a centrocampo e Bernardeschi in attacco, dove Mandzukic ha recuperato ma dovrebbe comunque partire dalla panchina. Il portiere titolare sarà Szczesny, in difesa da destra a sinistra dovrebbero giocare Cancelo, Bonucci, Rugani e De Sciglio. A centrocampo inamovibile Pjanic, con Bentancur e Matuidi schierati come interni. In attacco con Cristiano Ronaldo ci saranno Dybala e Douglas Costa.

Dall’altra parte Maran ha sempre dei problemi in difesa dove non avrà il difensore centrale titolare Klavan e il terzino sinistro Lykogiannis, che sarà sostituito da Padoin che potrebbe andare in grande difficoltà contro Cancelo e Douglas Costa. Pochi dubbi a centrocampo e in attacco dove giocheranno quelli che ultimamente hanno dato più garanzie all’allenatore: Ionita, Bradaric e Barella a centrocampo, Castro trequartista e João Pedro con Pavoletti in attacco.

Il pronostico

La Juventus è nettamente favorita per la vittoria, ma il Cagliari ha abbastanza qualità in attacco: fare gol a Szczesny non è mai facile, ma potrebbe riuscirci soprattutto per l’assenza di Chiellini e perché qualche calo di concentrazione non sorprenderebbe, soprattutto se la partita dovesse mettersi in discesa.

Le probabili formazioni di Juventus-Cagliari

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cristiano Ronaldo, Dybala, Douglas Costa.
CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; João Pedro, Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 3-1